spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 39 1
Settimana 40 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 41 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 42 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 43 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 44 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 44


Numero 44 - 15 giugno 2008



Non ci saranno Patriot Act all'italiana

Image
...
ROMA - Soldati per l'ordine pubblico e ronde in mimetica nelle città del Belpaese? Se il ministro della Difesa La Russa fa il proprio mestiere e difende l'iniziativa sostenendo che si tratterà di un provvedimento che durerà "al massimo per un anno", Casini dalla sua sottolinea che "le Forze armate non vanno svilite". Mentre Di Pietro più sensatamente annota come "solo in Colombia l'esercito controlla le strade" e Veltroni commenta il provvedimento definendolo una "scelta sbagliata", Anna Finocchiaro ironicamente domanda quando vedremo "i sacchetti di sabbia per le strade delle nostre città?".

Leggi tutto...
 
Violenza: 5 proposte all'esame

ImageCAMERA – Si "sottraggono" fondi dal Ministero per le Pari Opportunità, (meno 20mila euro) pur continuando a lavorare sul versante legislativo per combattere la piaga -il malcostume- della violenza contro le donne. Nel corso della settimana dal 9 al 13 giugno, la II Commissione Giustizia, in sede referente ha avviato l’esame di varie proposte di legge recanti disposizioni in materia di violenza sessuale, prevenzione degli atti persecutori e delle violenze, nei riguardi delle donne, dei disabili e per motivi connessi all'orientamento sessuale, insieme a misure per la tutela /sostegno delle vittime di tali reati.

 

Leggi tutto...
 
No alle prostitute:dai privati fondi ai vigili

ImageROMA - «Esiste una delibera comunale che dà la possibilità ai privati di mettere a disposizione dei fondi per gli straordinari della polizia municipale per situazioni che riguardano la viabilità, il decoro e la sicurezza». Parte così la guerra alla prostituzione di strada lungo via Salaria, in zona di Prati Fiscali, Castel Giubileo e Settebagni. «Non è un’azione repressiva» spiegano i promotori dell'iniziativa: ma è «nostro dovere dare una risposta e far sentire la nostra presenza nel territorio». Previsti posti di blocco per far rispettare il codice della strada e un servizio di supporto alle donne prostituite attraverso il Nae, nucleo assistenza emarginati.

Leggi tutto...
 
Le manette ai giornalisti sono incompatibili con la libertÓ di stampa

Image
LibertÓ di informare
GIORNALISTI - intercettazioni - diritto di cronaca . «Il cittadino deve domandarsi se, con l’applicazione dei provvedimenti del Governo, otterrà più o meno informazioni. Se ne otterrà di meno significa che un laccio –un altro– è stato stretto fra le penne e i microfoni dei giornalisti. Con buona pace della libertà che si trova a zoppicare ancora di più». Termina così la riflessione di Del Boca, lanciata nel web dal sito dell'Ordine dei giornalisti. Una nota che riprendiamo nell'ambito del progetto di dare sempre più spazio al coro di voci che in questi giorni difficili di attacchi alla stampa, hanno scelto di non allinearsi e di non tacere di fronte al sopruso e all'ingiustizia.

Leggi tutto...
 
Immigrati e giornalisti: approvata la ''Carta di Roma''

ImageROMA – Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti ha approvato all’unanimità il “Protocollo deontologico concernente richiedenti asilo, rifugiati, vittime della tratta e migranti”, subito denominato Carta di Roma. “Entra così a pieno titolo fra gli strumenti di lavoro del giornalismo italiano il testo che gli organismi rappresentativi della categoria hanno deciso di produrre –si legge in una nota-, anche sulla base delle preoccupazioni espresse dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, dopo che alcune recenti vicende di cronaca hanno mostrato l’esigenza di un’informazione accurata, responsabile, non sensazionalistica”.

Leggi tutto...
 
Acqua: meglio la gestione pubblica

ImageBRUXELLES – “Privatizzare i servizi municipali di distribuzione dell'acqua non è la soluzione”. La privatizzazione, sponsorizzata negli ultimi 10 anni quale migliore soluzione per catturare investimenti nel settore idrico da indirizzare alla costruzione di nuove infrastrutture, ed alla gestione del servizio, non ha dato gli attesi frutti: non sono stati garantiti infatti né un servizio migliore, né maggiori investimenti nella costruzione di infrastrutture.

Leggi tutto...
 
Chiedo asilo (nido)

ImageROMA - 18mila richieste presentate alle strutture comunali, 2000 in più rispetto al 2007. Soltanto 8mila piccoli da 0-3 anni verranno accolti, mentre 10mila non saranno amessi. 1 bimbo su 2 dovrà restare a casa oppure optare per un nudo privato. Gli asili comunali nella capitale sono 183, ai quali vanno sommati 118 asili convenzionati, per un totale di 301 strutture. 300 sono gli asili privati. La situazione non è uguale in tutti i municipi. La peggiore si registra al XIII municipio, quello di Ostia governato dal Minisindaco del Partito della libertà, Mario Vizzani: su 1758 domande solo 596 verranno accolte....

Leggi tutto...
 
Ricordando Jociara

ImageJociara Lima de Oliveira, un nome conosciuto, una persona amabile ed amata da quante/i hanno avuto la fortuna di incontrarla. Amica e guida preziosa per tante giovani donne immigrate, sorella e maestra. E' stata una energica leader e punto di riferimento per l’associazionismo delle donne immigrate e non solo. Per tutte ha avuto parole di incoraggiamento e in tutte ha stimolato l’orgoglio della propria vicenda umana.

Leggi tutto...
 
Sprechi e "consulenze"

L’operazione trasparenza nella pubblica amministrazione è stata avviata. Sono migliaia le “consulenze” ed i consulenti utilizzati dalle pubbliche amministrazioni resi noti. L’ammontare di oltre 1300 milioni di euro spesi per questa voce di bilancio si è frantumato sovente in migliaia di particelle distribuite da tutte le pubbliche amministrazioni. La parte del leone va alle autonomie locali, oltre 102.276 consulenze alcune di importo cospicuo. Seguono l’Università, la Scuola, il Servizio Sanitario Nazionale. Precisa Mercedes Bresso, presidente della regione Piemonte, che plaude all’iniziativa ....

Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB