spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 47


Numero 47 -14 settembre 2008



Tratta di minori: in Italia centinaia i bambini e gli adolescenti coinvolti

Image
Foto di Elisabetta Gonzales
MINORI - Presentato il 22 agosto l’ultimo rapporto di Save the Children il dossier «Piccoli schiavi» sulla tratta di minori diffuso  alla vigilia della Giornata Internazionale in Ricordo della Schiavitù e della sua Abolizione: pagine sconvolgenti che rivelano come in Italia centinaia tra bambini ed adolescenti (provenienti per lo più da Nigeria e Romania ma anche da Africa e Asia) siano coinvolti in attività illegali, «sfruttati non solo nella prostituzione ma anche nell’accattonaggio per conto terzi, in attività illegali quali furti o spaccio, nel lavoro agricolo, nell’allevamento di bestiame, in adozioni internazionali illegali e, si presume, nel traffico di organi». Un fenomeno criminale «occulto» che non è possibile determinare con precisione «a causa della mancanza di un sistema di rilevazione coerente e coordinato».

Leggi tutto...
 
"Le chiavi di scuola": un concorso della Fish

ImageROMA - Far conoscere le buone prassi di integrazione scolastica degli studenti con disabilità: è questo l'obiettivo dell'iniziativa della FISH (Federazione italiana per il superamento dell'handicap), patrocinata dal ministero della Pubblica istruzione e sponsorizzata da Enel-Cuore. Al concorso "Le chiavi di scuola" possono partecipare i consigli di classe che abbiano realizzato, nell'anno scolastico 2007-2008, un progetto di inclusione. Per le iscrizioni c'è tempo fino al 30 settembre.

Leggi tutto...
 
Prostituzione: punizioni da Pari Opportunitą

ImageROMA - Giovedì 11 setembre un controverso DDL di quattro articoli messo a punto dal ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna, insieme ai ministri dell'Interno, Roberto Maroni, e della Giustizia, Angelino Alfano, è intervenuto a modificare la Legge Merlin sulla prostituzione, introducendo il "reato di esercizio della prostituzione in luogo pubblico o aperto al pubblico senza distinzioni di trattamento tra prostitute e clientela". Grandiose promesse di galera per tutte e per tutti, in una "dotta" applicazione del concetto di "Pari Opportunità",

Leggi tutto...
 
DL prostituzione: le proposte delle associazioni

Image Nella visita estiva al centro antiviolenza della provincia di Roma, il Ministro Carfagna aveva potuto verificare i risultati positivi ottenuti grazie alla possibilità di denunciare sfruttatori e trafficanti di donne. Donne e bambine stuprate e costrette alla prostituzione avevano potuto sottrarsi alla tratta, alla schiavitù, alla morte, tornare a scrivere un progetto di vita. Il Ministro Carfagna annuiva e sorrideva. Negli incontri con numerose associazioni tra le quali:Caritas Italiana, Gruppo Abele,Asgi, Associazione on the Road, Cnca, Comitato per i diritti civili delle prostitute, Consorzio Nova, Dedalus, Save the children, le era stata segnalata l’esigenza di tenere in considerazione oltre la “sicurezza” dei cittadini , la tutela dei diritti delle vittime di sfruttamento sessuale, sostenendo processi di inclusione sociale per chi vuole uscire dalla prostituzione e chiede un’alternativa e la lotta alle bande criminali che il traffico lo organizzano e gestiscono per strada e al chiuso dei clubs. Il ministro Carfagna annuiva e sorrideva, apparentemente comprensiva.

Leggi tutto...
 
Unione Europea:22 febbraio giornata della "paritą salariale"

Image Bruxelles. - La Commissione per i diritti della donna dell'Unione Europea ha proposto che il 22 febbraio sia la« Giornata internazionale della parità salariale ». La proposta è stata avanzata nel corso della riunione tenutasi a Bruxelles prima della pausa estiva. La relazione inoltre sottolinea l’importanza della lotta a tutte le forme di violenza fatta alle donne e sollecita la Commissione ed il Consiglio a dotarsi di una base giuridica chiara. La partecipazione delle donne al processo decisionale è ritenuta ancora insufficiente e si invita la Commissione europea, i Paesi membri ed i partiti politici a finalizzare azioni positive per migliorare la situazione (come l’utilizzo di quote elettorali utili). Infine, per meglio conciliare la vita professionale e familiare si propone di migliorare l’accordo-quadro relativo al congedo parentale. La relazione andrà al voto dell’Assemblea nella riunione plenaria di settembre.

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Leggi tutto...
 
La Domenica delle Donne

ImageMILANO - Domenica 14 settembre 2008 dalle 9 alle 19 presso la Cascina Centrale del Parco Nord di Milano si è svolto quello che  oramai sembra essere diventato un'appuntamento consolidato rivolto a donne di tutte le età, con attività ed iniziative dedicate alla salute, al benessere, alla cultura e al tempo libero. La giornata grazie al coinvolgimento attivo di istituzioni, associazioni ed aziende, si è articolata in diverse aree fra cui anche uno spazio per bimbi e uno spazio per gli animali. Il programma completo della giornata visibile sul sito Fondazione Donna Milano.

 
Una donna alla guida del Giappone?
Image
Yuriko Koike
GIAPPONE -
Yuriko Koike, ex ministra della difesa, un passato da anchorwoman televisiva, ha annunciato ufficialmente la propria candidatura alla presidenza del Partito Liberale Democratico che potrebbe portarla a diventare la prima donna a capo del governo in Giappone. Koike, 56 anni, è considerata vicina all'ex premier Koizumi. Se Koike venisse eletta, sarebbe la prima volta nella storia del Giappone per una donna alla guida del governo. (fonte: Repubblica.it)
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB