spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 39 1
Settimana 40 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 41 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 42 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 43 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 44 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 53


Numero 53 - 1 novembre 2008



Se Cossiga invoca il terrorismo di stato

ImageROMA - Ci sono passaggi, nella vita democratica di un paese, che lasciano il segno. E ci sono argini che, se si rompono, travolgono i risultati di decenni di dialogo democratico. Ci sono corsi e ricorsi che non vorremmo vedere ma che si riaffacciano: climi sociali e culturali spinti all'estremo, azioni, soprusi, provocazioni, prevaricazioni agite nel nome di elezioni democratiche vinte, che di democratico non hanno un bel niente: si stanno smontando la scuola, la democrazia, le istituzioni di garanzia, le voci libere, in nome di una politica del manganello per chiunque (giornalisti, magistrati, statali, cittadine e cittadini) osi praticare il dissenso.


Evidenti follie che non bisogna permettere divengano la nostra quotidianità. Né la norma o la normalità. La vigilanza contro soprusi e fondamentalismi della politica è quindi dovuta e doverosa, quasi un debito di gratitudine verso chi ha combattuto per costruire la democrazia. Ed è il punto fermo per garantirla -la democrazia- alle generazioni di cui oggi gli adulti hanno la responsabilità. Per questo, e per altri milioni di motivi ancora, non bisogna lasciar cadere il silenzio su affermazioni come quelle del "presidente" Cossiga quando invoca azioni che ricordano gli anni di piombo. Nostalgia dei "bei tempi andati"? In un paese che, dalla "svolta" delle ultime elezioni, rischia quotidianamente -preoccupantemente- di precipitare nelle follie del passato fascista, parrebbe proprio di si!


 

Leggi tutto...
 
Pardi : Cossiga, icona del centrodestra

ImageIL COMMENTO - di Pancho Pardi - "Ho letto in ritardo questa intervista di Cossiga. Mi ha fatto venire in mente la clausola finale di un articolo di Scalfari di tanti anni fa, quando il presidente Cossiga, dall’alto della sua irresponsabilità costituzionale, picconava la politica italiana con interventi allusivi che solo gli intenditori erano in grado di capire e che solo i qualunquisti applaudivano. In seguito a una sua esternazione particolarmente imbarazzante, soprattutto per lui stesso, il direttore di Repubblica lo pregò: Presidente, per carità di patria, stia zitto!

Leggi tutto...
 
Alitalia: il saccheggio dei diritti perdura

ImageROMA - ''Fuori i disabili. Ecco i criteri d'assunzione alla Compagnia Aerea Italiana'' : NO a lavoratori invalidi, genitori con figli invalidi e lavoratori con familiari invalidi a carico... Così saranno scelti i 12.500 dipendenti da assumere nella Cai. La denuncia proviene dal sindacato di base Cub Trasporti, all'indomani della riunione del 22 ottobre, in cui sono state esplicitate alle organizzazioni sindacali le modalità e i criteri con cui saranno selezionati e riassunti i dipendenti del Gruppo Alitalia e Airone al netto delle espulsioni già dichiarate.

Leggi tutto...
 
Mafia nel governo: scandalo o normalitÓ?

ImageNicola Cosentino "era a disposizione dei casalesi". Così un pentito (il quinto) punta il dito contro il sottosegretario all'economia. Che continua a rimanere al suo posto. Dopo l'inchiesta de l'Espresso (l'ultimo articolo è "Clan nel governo" di Emiliano Fittipaldi e Gianluca Di Feo) sono state presentate dall'opposizione due mozioni, una del PD, l'altra dell'Italia dei Valori, per chiedere al governo le dimissioni del sottosegretario chiamato in causa da pentiti considerati "altamente attendibili". Non si intende passare sopra (speriamo) a fatti gravi come collegamenti che portano dritti a questioni di mafia.

Leggi tutto...
 
Il mondo a Rio contro lo sfruttamento sessuale

ImageBRASILE - Il Governo Brasiliano organizza a Rio de Janeiro, dal 25 al 28 novembre 2008, il terzo congresso mondiale contro lo sfruttamento sessuale di bambini e adolescenti, in collaborazione con UNICEF e ECPAT. Numerose le iniziative in vista del Congresso, tra cui l'apertura di un blog dei giovani e per i giovani www.blog.stopx.org per lo scambio di contributi indispensabili all’elaborazione di politiche in grado di contrastare efficacemente lo sfruttamento sessuale di bambini e adolescenti. A partire proprio dal web, diventato territorio di "caccia" essenziale dei predatori sessuali.

Leggi tutto...
 
Giornalismo: Marisa Giuliani per i 10 anni di Clic Donne

ImageFRANCOFORTE - "Da anni, a Bruxelles seguo le politiche e il dibattito sul tema Donne-Europa nelle Istituzioni dell’Unione Europea. In particolare le notizie collegate ai lavori della Commissione per i diritti della Donna e l’uguaglianza di genere del Parlamento Europeo. Una linea informativa corredata da scambi, progetti ed esperienze di lavoro da me condivisi a livello individuale e collettivo con altre donne, italiane e non."

 
"Dignity" per la Palestina

ImageGAZA - Rotto l'assedio israeliano alla Striscia: la nave SS Dignity, con ventisette membri d'equipaggio e passeggeri provenienti da 13 paesi, il 29 ottobre è arrivata a Gaza: "un messaggio forte –dice Luisa Morgantini, Vice Presidente del Parlamento Europeo- lanciato dai rappresentanti della Campagna Free Gaza, che hanno organizzato il viaggio in collaborazione con attivisti internazionali, inclusa Mairead Corrigan McGuire Premio Nobel per la Pace nel 1976": tutti a bordo per chiedere a Israele e alla Comunità Internazionale la fine immediata del blocco a Gaza.

Leggi tutto...
 
Scuola: governo ascolti la protesta

ImageROMA - Dopo il successo della manifestazione di Roma (30 ottobre 2008) in difesa della scuola, la capitale pacificamente invasa, Veltroni auspica: "Ora il governo ascolti la protesta. Oggi a Roma centinaia di migliaia di persone, professori, studenti, genitori, personale non docente, hanno dato vita ad una straordinaria manifestazione di popolo.

Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB