spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 57


Numero 57 - 30 novembre 2008



Come fare informazione sulla violenza alle donne

ImageROMA - In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne (25 novembre), la Federazione internazionale dei giornalisti ha stilato una Raccomandazione sulle modalità per fare informazione sulla violenza contro le donne. Si legge nel documento di introduzione: «Secondo la Dichiarazione delle Nazioni Unite del 1993 sull’eliminazione della violenza contro le donne, le parole “violenza nei riguardi delle donne designano tutti gli atti di violenza diretti contro il sesso femminile, e che causano o possono causare alle donne un pregiudizio o delle sofferenze fisiche, sessuali o psicologiche, inclusa la minaccia di tali atti, l’imposizione o la privazione arbitraria della libertà, sia essa nella vita pubblica o in quella privata. Ciò comprende: la violenza domestica, sessuale e psicologica, la prostituzione forzata, il traffico umano a fini di lavoro coatto o di prostituzione, lo sfruttamento sessuale, la persecuzione sessuale, gli atti sanguinosi o mutilanti tradizionali (inclusi delitti d’onore ed infanticidi) e ogni altra pratica discriminatoria nei confronti delle donne.

Leggi tutto...
 
Non chiamiamole "morti bianche"

ImageROMA – Alle liste dei morti sul lavoro, ogni giorno in Italia, si aggiungono nuovi nomi. E così, alla redazione di Articolo21, sono giunte molte lettere: delegati alla sicurezza, giornalisti, e soprattutto donne che hanno perso i propri cari, invitano a rivolgere un appello al mondo dei media: non usare più l’espressione “morti bianche”, termine che offende parenti, e la memoria stessa dei lavoratori che hanno perso la vita. Morti "violente", non "tragiche fatalità come qualcuno le dipinge". Morti "sporche, sporchissime"…

 
Sondaggi: Merkel top leader mondo, secondo il Dalai Lama

ImagePARIGI - (ANSA) "E' Angela Merkel la personalità mondiale più popolare ed influente, secondo un sondaggio su 19 leader politici e spirituali selezionati dall'istituto Harris Interactive per la tv France24 e il quotidiano International Herald Tribune. La cancelliera tedesca è seguita sul podio dal Dalai Lama e da Nicolas Sarkozy." L'inchiesta 'World leaders' è stata realizzata in sei paesi: Germania, Spagna, Stati Uniti, Francia, Italia e Gran Bretagna, che vede la Merkel in testa con il 57% di gradimento.

Leggi tutto...
 
ĞDonne e Poesiağ a Francoforte

ImageFRANCOFORTE - L’ideatrice della manifestazione, Marcella Continanza, presenta la XVII Rassegna di «Donne e Poesia » il 30 Novembre presso l'Istituto Italiano di cultura di Francoforte: oggi, strumento di confronto e diffusione della poesia femminile delle emigrate, ieri, operazione innovativa.

Leggi tutto...
 
A Roma il premio "Donne e poesia"

Image ROMA - Nella suggestiva cornice della Casa Internazionale delle donne di Roma, sono stati consegnati, sabato 29 novembre, i premi di scrittura "il paese delle donne " congiunti al premio "Donna e Poesia". Giunto alla nona edizione questo evento culturale promosso dalle giornaliste de "il Paese delle donne" ha raccolto, divise per sezioni opere di saggistica, narrativa, tesi di laurea, poesia , e, in due aree di grande interesse opere dedicate alle arti visive e ai nuovi media.

Leggi tutto...
 
Divorzio Breve: un tavolo di confronto

ImageROMA – Per la riforma della legge sul divorzio, mercoledì 3 dicembre, dalle ore 14.00, a Roma presso la sede radicale di via di Torre Argentina, 76 (3° piano) si svolgerà un tavolo di confronto su proposte di riforma in questo senso.

Leggi tutto...
 
Anoressia: fenomeno ''dilagante''

ImageROMA - Giovanna Meloni, ministro della Salute e della Gioventù sul tema dell'anoressia, fenomeno dilagante che sempre più colpisce i nostr giovani e del quale in Italia soffrono diversi milioni di persone, dichiara: ''I dati parlano di 2 milioni di persone colpite che arrivano a 3 se si considerano anche i maschi quarantenni". Il rapporto uomo-donna è di 1 a 10.

Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB