spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 48 1 2 3
Settimana 49 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 50 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 51 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 52 25 26 27 28 29 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 26

Numero 26 - 23 dicembre 2007


Stereotipi e falsità avvelenano la società
ImageOccorre riconoscere gli stereotipi che affliggono la nostra società e reimparare a comunicare; per informare correttamente si deve prevenire il diffondersi di messaggi disorientanti e lontani dalla realtà quotidiana.

Un esempio? La Repubblica del 13/12/2007 da notizia di un fatto avvenuto a Catania: «Un imprenditore, un commerciante e un impiegato: persone insospettabili i tre arrestati in un'operazione contro la pedopornografia via Internet. Uno dei fermati è sposato ed ha figli.». Il giorno precedente (12/12/2007) sul quotidiano Metro si leggeva la dichiarazione di Papa Benedetto XVI: «Indebolire la famiglia fondata sul matrimonio rende fragile la pace nell'intera comunità perché indebolisce la principale "agenzia" di pace». l'11 dicembre una dichiarazione di Linda Laura Sabbadini, Direttore Centrale dell'Istat, che riportava il risultato di una indagine Nazionale «In Italia il 69% degli stupri sono opera di partner, mariti, fidanzati e solo il 6% di estranei.».

Un insieme, quello che precede, che evidenzia l'abuso dello stereotipo "famiglia = bene" contro l'evidenza dei numeri.
Leggi tutto...
 
Premi di giornalismo 2007 consegnati a Bruxelles

ImageBruxelles - Nel corso della cerimonia di chiusura dell’anno europeo delle pari opportunità per tutti, martedì 18 dicembre sono stati consegnati i premi di giornalismo del concorso Journalist Award 2007.

Il Primo premio è andato alla giornalista portoghese Maria Do Ceu Neves per l'articolo "Il contributo portoghese a un nuovo tipo di schiavitù". Pubblicato su "Diario de Noticias" l'articolo si occupa delle discriminazioni nel Mercato del Lavoro, partendo dal punto di vista dei lavoratori portoghesi e polacchi emigranti in Olanda.

Il secondo premio viene assegnato alle giornaliste francesi Marie Madeleine Péretie e Adeline Trégouet per l'articolo "Discriminazioni: Le soluzioni che funzionano".

Leggi tutto...
 
Ad Aung San Suu Kyi l'edizione 2007 del Premio 'Roma per la Pace'

ImageROMA - Su proposta del sindaco Walter Veltroni, la Giunta comunale della capitale assegna a Aung San Suu Kyi l'edizione 2007 del Premio 'Roma per la Pace e l'azione umanitaria' per l'impegno "pacifico e non violento che da anni mette a disposizione della libertà, della democrazia e dei diritti umani del popolo birmano". Giovedì 20 per espressa volontà di Aung San Suu Kyi il premio è stato ritirato dall'ex calciatore Roberto Baggio durante il Concerto di Natale dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia. La richiesta nasce dalla convinzione che la sua grande notorietà di calciatore possa contribuire al processo di riconciliazione e alla libertà del popolo birmano. (Fonte - DIRE)

 
COLOMBIA - Farc liberano collaboratrice della Betancourt

ImageBOGOTA' - Le Farc, il gruppo di forze armate rivoluzionarie della Colombia, hanno disposto la liberazione di un gruppo di ostaggi, fra cui Clara Rojas, sequestrata cinque anni fa insieme a Ingrid Betancourt. Ne da notizia per prima l'agenzia di stampa cubana Prensa latina citata dai media di Bogotà. Secondo i media colombiani, gli ostaggi liberati oltre alla Rojas potrebbero essere il figlio Emmanuel di tre anni, e la ex deputata Consuelo Gonzalez de Perdomo.

 
Donatella Linguiti: Le pari opportunità e la cultura maschile

ImageROMA - Le violenze contro le donne, secondo Donatella Linguiti, Sottosegretaria di stato ai Diritti e Pari opportunità, non sono e non possono più considerarsi emergenze "se avvengono quotidianamente e sistematicamente". In un articolo pubblicato sul quotidiano Liberazione il 20 dicembre 2007 si legge: "Ha perfettamente ragione Liberazione a chiedersi chi educherà i maschi italiani. Una domanda certamente pertinente - perché sappiamo bene che la “famiglia”, la nostra famiglia, è il luogo principe dove avvengono le violenze maschili sulle donne - a cui mi sento chiamata a rispondere come Sottosegretaria ai Diritti e Pari Opportunità."

Leggi tutto...
 
Pari Opportunità: il portale della Regione Lazio

ImageROMA - Un portale regionale dedicato alle Pari opportunità ed un'area dedicata ai temi del lavoro è stato realizzato in collaborazione con l'Agenzia Lazio Lavoro. Il sito www.pariopportunita.net dice l'Assesorabregionale al Lavoro e alle Pari opportunita' Alessandra Tibaldi, "vuole essere un ulteriore contributo alla diffusione della cultura di genere e delle pari opportunita'". Nel portale sono presenti informazioni sugli sportelli per l'occupazione e sulle forme di conciliazione tra i tempi di cura della famiglia e quelli di lavoro, accanto ad un'area sui dati occupazionali regionali. Il sito rivolge "attenzione particolare alla presenza delle donne nel mondo del lavoro e ai riferimenti normativi che consentono di intervenire per rimuovere e superare i fattori di discriminazione sul posto di lavoro".

 
Fecondazione assistita – Turco: "Terremo conto della sentenza"

ImageROMA - Grande successo per le famiglie, le associazioni ed i rappresentanti della società civile che, dall’entrata in vigore nel marzo del 2004 della legge 40 sulla fecondazione assistita (la cosiddetta “legge crudele”), si battono contro le discriminazioni da questa poste in essere. "Del parere del tribunale -afferma la Ministra della salute Livia Turco- bisogna tener conto". La sentenza relativa alla diagnosi pre-impianto emessa il 22 dicembre 2008 dal tribunale di Firenze, ha accolto il ricorso di una coppia portatrice di una malattia geneticamente trasmessa (con il 50% di probabilità di passarla al nascituro) che chiedeva di conoscere lo stato di salute dell'embrione attraverso la diagnosi genetica, vietata in Italia appunto dalla legge 40.

Leggi tutto...
 
Calendari 2008: alla sesta edizione quello delle scrittrici

ImageROMA – Si intitola “Le Fate Sapienti” e nasce da un’idea della scrittrice Francesca Pansa il calendario letterario con fotografie di Muriel Oasi, proposto come strenna natalizia dall’ALI - Associazione Librai Italiani, e dal suo presidente Rodrigo Dias. Per chi ritiene che l’oggetto calendario non possa né debba essere solo immagini di donne ammiccanti e seminude o di uomini unti e “palestrati”, la proposta è di quelle che fanno scivolare i giorni dell’anno accompagnati da sapienti parole di passione letteraria: 12 scrittrici celebri attraverso altrettante citazioni, danno vita ad una proposta di calendario e ad un’idea regalo interessante ed intelligente. Disponibile nelle migliori librerie, chissà quanta strada questa idea di nicchia saprà fare visto che, come afferma Inge Feltrinelli, davvero “Non esiste una ricetta per i libri”.

Leggi tutto...
 
Sardegna: consigliera di parità vince ricorso al TAR

Image Grazie al ricorso presentato al T.A.R. dalla Consigliera di parità della regione Sardegna, Luisa Marilotti, il comune di Cagliari è stato condannato a modificare il bando del concorso pubblico per 6 posti di agente municipale poiché discriminava in via indiretta le donne. Il bando dovrà essere modificato nella parte in cui esclude la possibilità del part-time, a suo tempo inserita nel regolamento dei vigili urbani, approvato nel 2005 (anche il regolamento dovrà essere modificato). E’ la prima volta che un giudice amministrativo (Dott.ssa Luisa Tosti) si pronuncia positivamente con un decreto d’urgenza su una discriminazione di carattere collettivo in ragione del sesso. Le motivazioni vertono sulla essenza della discriminazione indiretta: (omissis…) “da un lato che si riscontri la sussistenza di criteri che pregiudichino i lavoratori di uno dei due sessi , e dall’altro che i criteri medesimi debbano riguardare requisiti “non essenziali” allo svolgimento della prestazione lavorativa."

Leggi tutto...
 
CHI SALE... togliere alla malavita, restituire ai cittadini

ImageROMA - Nel cuore dell'ex borgata Finocchio, periferia est di Roma, lunedì 17 Dicembre è stata innaugurata una nuova area verde cittadina. Sorta su proprietà sottratte ad un membro della Banda della Magliana, la struttura "Parco della Collina della Pace" è dedicata a Peppino Impastato, vittima di mafia.

Leggi tutto...
 
CHI SCENDE... Piero Sansonetti e le sue "domande"

Image Giornalisti che "alla Marzullo" Si fanno una domanda e si danno una risposta" . Hanno l'ansia di riportare al governo la destra Italiana? Vogliono che non venga cambiata la "porcata elettorale" di Calderoli? (che in fondo in fondo da un sacco di potere ai segretari di partito...!) Hanno nostalgie da "Duri e Puri"? da "Muoia Sansone con tutti i filistei?" Sono quelli che non vogliono ricordare cosa hanno significato 5 lunghi anni di governo della destra, per i giovani, per le donne, per i verminai che si stanno scoprendo.... che di quel periodo ricordano quanto era bello fare l'Opposizione, alzare la voce e lasciare che a pagare le spese fossero tutti gli altri ...

Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB