spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 33


Numero 33 - 28 febbraio 2008



L'8 marzo all'ONU

Image NewYork-27 febbraio 2008. “L’8 marzo deve tornare ad essere una straordinaria festa laica del lavoro, della dignità, della libertà e della responsabilità delle donne , e poter essere presa a modello per tutti... “La ricorrenza dell’8 marzo deve essere ripresa in mano dalle donne del mondo del lavoro, dei lavori femminili, e sottratta alla stucchevole commercializzazione della festa.” Alle Nazioni Unite nella sessione dedicata ai 100 anni dell'internazionale socialista delle donne Valeria Fedeli, segretaria generale del sindacato europeo e del sindacato italiano delle lavoratrici tessili ha ricordato il percorso originario dell'8 marzo, la volontà e la tenacia delle donne di voler riconoscersi tutte in una giornata internazionale nata per guardare alla condizione materiale e di lavoro e stabilire iniziative e programmi per il futuro. Valeria Fedeli davanti all'assemblea ONU ha definito imbarazzante la condizione delle donne in Italia...

Leggi tutto...
 
Donata Gottardi sulla Legge 194

ImageDonata Gottardi è europarlamentare, eletta nel Partito Democratico. Docente di diritto del lavoro a Verona, è stata vice consigliera di parità nazionale insieme a Marzia Barbera. Le donne, i diritti, il lavoro, le leggi, sono il suo ambito di attività. E' alla sua caparbia volontà, unita a quella di Marzia Barbera, che dobbiamo il decreto legislativo 186/2000 che ha finalmente regolamentato l'attività delle consigliere di parità, istituito la Rete nazionale, e finanziato le attività di supporto della legge 125/91. La "campagna di guerra" contro le done e contro la legge italiana 194, le fa prendere posizione ancora una volta con chiarezza. Sul web è presente la petizione da lei lanciata.

Leggi tutto...
 
Liberadonna - un appello on line

Image Sono otre 50.000 le firme raccolte dall'appello Liberadonna . La grande raccolta di frme a sostegno dell'appello si è svolta in maniera silenziosa, con il tam-tam riservato dei gruppi di amiche amici e la trasmissione delle mail. Prime firmatarie dell'appello sono Simona Argentieri, Natalia Aspesi, Adriana Cavarero, Isabella Ferrari, Sabina Guzzanti, Margherita Hack, Fiorella Mannoia, Dacia Maraini, Alda Merini, Valeria Parrella,L idia Ravera, Elisabetta Visalberghi.
L'appello aprirà il numero speciale della rivista "Micromega" che sarà in edicola a fine mese. Il titolo è "Il papa oscurantista , contro la scienza e contro le donne" Il numero dedica ampio spazio alla Legge 194.

 
R.U.486 “proprietà morale delle donne”

Image(Bruxelles) Che cos’è la RU 486? E’ il primo prodotto di una nuova generazione di medicinali conosciuti con il nome di antiprogestinici (anti-ormoni).

Assimilarla ad un semplice abortivo non è soltanto riduttivo ma poco scientifico : infatti può essere usata nel controllo della fecondità e in alcune malattie gravi.

“Proprietà morale delle donne” fu la definizione coniata da Claude Evin, Ministro della Sanità francese che nel 1988 ingiunse a Roussel-Uclaf di continuare la distribuzione della RU.

 

Leggi tutto...
 
La Pillola del giorno dopo

Image Sono tre domande semplici alle quali si risponde con altrettanta semplicità:

Che cos'è la pillola del giorno dopo? un metodo contraccettivo occasionale per impedire la gravidanza dopo un rapporto sessuale non protetto da altri metodi contraccettivi.

Come funziona? ostacolando l’impianto del prodotto del concepimento in caso di avvenuta fecondazione.L’impianto dell’embrione, infatti, avviene intorno al 5°giorno dal concepimento.

Entro quanto tempo va assunta?l ’assunzione entro 72 ore .....

Leggi tutto...
 
La lettera di Anita Pallara a Giuliano Ferrara

ImageAnita Pallara è di Bari e ha 18 anni. È ammalata di atrofia muscolare spinale 2.
Con grande coraggio e con grande cervello si è espressa sulla scelta di Giuliano Ferrara di creare una lista Pro Life, e sulla richiesta di “moratoria” contro l’aborto. Sul suo blog Anita ha scritto a Ferrara una lettera aperta che è stata pubblicata da Panorama.it , con il suo consenso. Noi ve la proponiamo e ci piacerebbe conoscere le argomentazioni che sarà in grado di produrre il difensore dei feti e degli embrioni.

Lettera aperta a Giuliano Ferrara di Anita Pallara
Io sono il feto malato….
Mi chiamo Anita, ho 18 anni e sono un ex feto malato… ora sono una ragazza “malata”, ho una malattia neuromuscolare, in inglese SMA, molto simile alla sclerosi laterale amiotrofica, solo che la Sma colpisce i bambini. Si divide in tre forme:.....

Leggi tutto...
 
Donne medico: “vogliamo parte attiva nei programmi politici”

ImageROMA – “Gli effetti delle differenze di genere e le loro conseguenze devono essere prese in considerazione nelle politiche e nelle prestazioni sanitarie”. Lo affermano le donne medico della FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri), riunite nella Capitale per i lavori del gruppo Medicina declinata al femminile, che al riguardo hanno fatto pervenire una lettera-appello ai candidati premier: “Chiediamo a voi tutti la massima attenzione nel considerarci parte attiva nei vostri programmi politici” e “contatti con i ministeri Pari Opportunità, Salute, Lavoro, Famiglia, per articolare -fin dall’inizio del mandato- forme di collaborazione.”


 

Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB