spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2018 Settembre 2018 Ottobre 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 36 1 2
Settimana 37 3 4 5 6 7 8 9
Settimana 38 10 11 12 13 14 15 16
Settimana 39 17 18 19 20 21 22 23
Settimana 40 24 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 39 arrow Olimpiadi 1: Atlete molto speciali
Olimpiadi 1: Atlete molto speciali PDF Stampa E-mail
Scritto da Surfing2   
domenica 04 maggio 2008

Image
Natalia du Toit
OLIMPIADI - Natalia du Toit sarà in gara con le atlete normodotate a Pechino 2008 nella 10km di nuoto, pur senza una gamba. La nuotatrice sudafricana si è guadagnata il passaporto olimpico piazzandosi quarta nei Mondiali di nuoto in acque libere, a Siviglia. La ragazza, 24 anni perse la gamba sinistra nel 2001, dopo un grave incidente in moto.

Da allora ha continuato a nuotare con la forza delle braccia e l'aiuto di una sola gamba. La vicenda della nuotatrice sudafricana rimanda a quella di Oscar Pistorius, il quattrocentista che corre con le protesi in fibra di carbonio ed è stato escluso per il momento dalle Olimpiadi. L'esito però in questo caso è stato opposto.

Ultimo aggiornamento ( domenica 04 maggio 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB