spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Dicembre 2019 Gennaio 2020 Febbraio 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 1 1 2 3 4 5
Settimana 2 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 3 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 4 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 5 27 28 29 30 31
 

 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 47 arrow Prostituzione: punizioni da Pari Opportunità
Prostituzione: punizioni da Pari Opportunità PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
giovedì 11 settembre 2008

ImageROMA - Giovedì 11 setembre un controverso DDL di quattro articoli messo a punto dal ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna, insieme ai ministri dell'Interno, Roberto Maroni, e della Giustizia, Angelino Alfano, è intervenuto a modificare la Legge Merlin sulla prostituzione, introducendo il "reato di esercizio della prostituzione in luogo pubblico o aperto al pubblico senza distinzioni di trattamento tra prostitute e clientela". Grandiose promesse di galera per tutte e per tutti, in una "dotta" applicazione del concetto di "Pari Opportunità",

ma anche prostituite/i minorenni da rispedire a casa, par di capire ampio spazio a locali per prostituirsi, ovvero luoghi, rigorosamente chiusi, dove condannare o costringere alla prostituzione lontano dalle indiscrete pattuglie di polizia come delle associazioni, nella direzione di un gentile aiuto alla proliferazione dei protettori "benefici", quelli capaci di trovarti un "tetto e un giaciglio". Leggete per credere.

Ultimo aggiornamento ( sabato 13 settembre 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB