spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Gennaio 2019 Febbraio 2019 Marzo 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 5 1 2 3
Settimana 6 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 7 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 8 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 9 25 26 27 28
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Lavoro&pari opportunità arrow Informazioni e notizie arrow PO: arriva in Italia il “Garante per l'infanzia e l'adolescenza”
PO: arriva in Italia il “Garante per l'infanzia e l'adolescenza” PDF Stampa E-mail
Scritto da Surfing   
domenica 03 agosto 2008

ImageROMA - Il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge per istituire in Italia il "Garante nazionale per l'infanzia e l'adolescenza". La figura, proposta dal ministro della Pari opportunità, Mara Carfagna, è già prevista in molti Paesi europei (Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Norvegia, Portogallo, Spagna e Svezia), e viene istituita, come spiega l'articolo 1 del ddl, "al fine di assicurare la piena attuazione e la tutela dei diritti e degli interessi delle persone di minore età", “in conformità a quanto previsto dalle convenzioni internazionali".

Tutte le persone (si legge all’articolo 6 del ddl) possono rivolgersi al Garante "mediante segnalazioni, anche attraverso un numero telefonico d'emergenza gratuito, o reclami relativi a violazioni dei diritti dei minori, ovvero relativi a situazioni di rischio di violazione dei diritti dei minori".

Per l'attuazione di questa legge (come stabilito all’articolo 7) è prevista una copertura finanziaria pari ad 1milione di euro, di cui 500mila a carico del Fondo nazionale per le politiche per la famiglia ed i restanti a carico del Fondo per le politiche relative ai diritti ed alle pari opportunità. (Fonti ANSA/DIRE)

 

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB