spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Febbraio 2019 Marzo 2019 Aprile 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 9 1 2 3
Settimana 10 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 11 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 12 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 13 25 26 27 28 29 30 31
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Lavoro&pari opportunitą arrow Provvedimenti e Novitą arrow Abruzzo: nasce un giornale a tutela delle lavoratrici
Abruzzo: nasce un giornale a tutela delle lavoratrici PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
domenica 14 settembre 2008

ImageTERAMO - Si chiama "Una finestra sul mondo delle donne" ed è il giornale trimestrale ideato dalla Consigliera di Parità Bianca Micacchioni Zuccarini per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi, spesso volutamente ignorati, della discriminazioni di genere nei luoghi di lavoro. Volendo proporsi al contempo come punto di riferimento per quanti “soggetti pubblici e privati, sono protagonisti, a vario titolo e con diverse mission, dello sviluppo locale” prevede una tiratura di 5mila copie per la distribuzione a famiglie, comuni, istituti scolastici e associazioni, oltre che sul web. Si legge nella scheda presentazione dell’iniziativa dal sito della Provincia: “Riceviamo ormai quotidianamente richieste di aiuto da parte di donne lavoratrici per situazioni di disparità o, peggio ancora, per mobbing.

Di queste richieste, la maggior parte riguarda situazioni legate alla maternità, dal mancato rispetto della privacy e sull'invito a firmare lettere di dimissioni in bianco. Le donne sono costrette a subire anche altre angherie, come l'essere relegate in ruoli marginali o assegnate a mansioni non ben specificate. Situazioni di fronte alle quali, essendo la Consigliera di Parità un pubblico ufficiale e svolgendo un ruolo istituzionale, può intraprendere una serie di iniziative che vanno dall'informazione al tentativo di conciliazione e persino all'azione giudiziaria. Tuttavia, spesso, le donne hanno paura. Il giornale, in tale senso, vuole cercare di sensibilizzare l'opinione pubblica su problemi che spesso non sono noti a tutti”.

Ultimo aggiornamento ( domenica 14 settembre 2008 )
 
< Prec.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB