spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2019 Novembre 2019 Dicembre 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3
Settimana 45 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 46 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 47 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 48 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 53 arrow Il mondo a Rio contro lo sfruttamento sessuale
Il mondo a Rio contro lo sfruttamento sessuale PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
martedì 28 ottobre 2008

ImageBRASILE - Il Governo Brasiliano organizza a Rio de Janeiro, dal 25 al 28 novembre 2008, il terzo congresso mondiale contro lo sfruttamento sessuale di bambini e adolescenti, in collaborazione con UNICEF e ECPAT. Numerose le iniziative in vista del Congresso, tra cui l'apertura di un blog dei giovani e per i giovani www.blog.stopx.org per lo scambio di contributi indispensabili all’elaborazione di politiche in grado di contrastare efficacemente lo sfruttamento sessuale di bambini e adolescenti. A partire proprio dal web, diventato territorio di "caccia" essenziale dei predatori sessuali.

L'Italia va dunque "a Rio con le idee chiare" : recentissima ed ancora aperta -infatti- nel nostro paese, la ferita provocata dalla scoperta di video pedo-pornografici nella sezione video di Libero. La tempestiva segnalazione di una cittadina a Chi l'ha visto, però, ha attivato abbastanza tempestivamente le indagini della polizia postale, rendendo possibile l'eliminazione dei post pedo-pornografici e l'identificazione della persona che li aveva immessi on-line.


Un'iniziativa, quella del blog (disopnibile in tre lingue), che anticipa gli incontri di Rio permettendo agli attori coinvolti a vario titolo nella lotta allo sfruttamento sessuale di bambini e minori, di iniziare sin da subito un confronto, una discussione. Nelle sezioni tematiche anche una interessante riflessione sul perché nei media vi siano così tanti input di natura violenta e sessuale.

Ultimo aggiornamento ( martedì 28 ottobre 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB