spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Marzo 2019 Aprile 2019 Maggio 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 14 1 2 3 4 5 6 7
Settimana 15 8 9 10 11 12 13 14
Settimana 16 15 16 17 18 19 20 21
Settimana 17 22 23 24 25 26 27 28
Settimana 18 29 30
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Violenza di genere arrow Novità dal Parlamento arrow Stupri: Schifani, le istituzioni hanno il dovere di intervenire
Stupri: Schifani, le istituzioni hanno il dovere di intervenire PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
lunedì 26 gennaio 2009

ImageROMA - La violenza sulle donne «è una questione che merita l'attenzione della politica, delle istituzioni e del parlamento». Lo dice il presidente del Senato, Renato Schifani, intervenendo in aula nel dibattito apertosi in merito agli ultimi episodi di stupro a Roma. Al capogruppo Udc, Giampiero D'Alia, che stigmatizza che su Facebook si sono creati dei gruppi che incitano alla violenza sulle donne, Schifani dice: «condivido la sua preoccupazione credo che sia giunto il momento che il Senato non solo segnali al governo la delicatezza della questione di gruppi che su siti internazionali inneggiano alla violenza sulle donne o di sostegno a personaggi della mafia, ma che si attivi subito e si attiverà immediatamente». La seconda carica dello Stato ricorda che mercoledì in Senato ci sarà il ministro della Giustizia Angelino Alfano e la settimana prossima il ministro all'Interno Roberto Maroni: «La presidenza si attiverà perché in entrambi questi dibattiti i ministri possano darci risposte non burocratiche per trovare soluzioni».

(Repubblica.it)

Ultimo aggiornamento ( lunedì 26 gennaio 2009 )
 
< Prec.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB