spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 39 1
Settimana 40 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 41 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 42 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 43 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 44 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica arrow Politica Italiana arrow Violenze: sulle ronde il Quirinale frena Maroni
Violenze: sulle ronde il Quirinale frena Maroni PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
martedì 17 febbraio 2009

ImageROMA - Incontro ieri al Quirinale fra il Presidente Napolitano e il ministro dell'Interno Maroni, in vista della discussione sulle norme del decreto sicurezza che il governo si accinge ad approvare d'emergenza nel prossimo Consiglio dei ministri di venerdì 20 febbraio. Un testo ancora incerto, nonostante il tentativo di maggioranza ed opposizione di muoversi su terreni condivisi, ma nel quale sono stati messi a fuoco alcuni punti essenziali: carcere certo per gli stupratori e benefici carcerari da abolirsi per i reati di violenza; gratuito patrocinio al processo per le vittime delle violenze; stanziamento una tantum per polizia e forze dell'ordine in deroga ai tagli di bilancio, per garantire un maggior controllo del territorio. Accantonata in questa sede l'ipotesi dell'utilizzo delle "ronde" di cittadini, possibilità che rimane comunque inserita nel ddl sicurezza trasmesso al Senato.

Ultimo aggiornamento ( martedì 17 febbraio 2009 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB