spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 66 arrow Onore al Merito
Onore al Merito PDF Stampa E-mail
Scritto da I.Giacobbe   
domenica 08 marzo 2009

ImageOgni anno, per l’8 marzo, giornata internazionale della donna, vengono attribuite dal Presidente della Repubblica le Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana. Le OMRI , premiano persone che hanno avuto successo per la loro capacità di lavorare con altri e per altri. Leonorificenze del 2009 hanno riconosciuto questo speciale merito a donne che si sono affermate in campi molto diversi ed in alcuni casi in campi a forte predominanza maschile. L’eccellenza e il successo delle donne è sempre una conquista soprattutto perché non beneficiano di alcun vantaggio nei punti di partenza, tutt’altro! Questa considerazione ha portato ad assegnare una speciale Targa premio a ROSA acronimo di Risultati Ottenuti Senza Aiuti, premio fondato da donne, e destinato a donne di successo che non hanno potuto contare su contesti familiari particolarmente favorevoli né su raccomandazioni potenti. Il riconoscimento a Rosa, recita il programma vuole invitare tutte le donne ad un combattivo ottimismo. Ma vediamo chi sono le tre donne nominate Grande Ufficiale, le due nominate Commendatore e le tre nominate Cavaliere.

Grande Ufficiale EMMA CASTELNUOVO . Insegnante di matematica, ha rivoluzionato l’insegnamento della matematica e della geometria. il suo metodo “per vedere con la mente” ha contribuito a far apprezzare ed amare la matematica da generazioni di studenti. Attraverso i suoi libri e con la sua “Officina Matematica” il metodo è stato trasmesso alle nuove generazioni di studenti e insegnanti . Emma, laureatasi durante il fascismo vince il concorso per la docenza, ma a causa delle leggi razziali, non ottiene la cattedra. Dal 1938 al 1943 ha insegnato nella scuola ebraica di Roma e, dopo la caduta del fascismo fino al 1979, al liceo “Torquato Tasso” di Roma.

Grande Ufficiale GRAZIA NERI (Maria Grazia Casiraghi) è la fondatrice della omonima agenzia fotografica nota in Italia e all’estero. Ha istituito una galleria di fotogiornalismo ed ha promosso e valorizzato la funzione comunicativa della fotografia. Dobbiamo alle sue battaglie se oggi, accanto alla fotografia viene citato il nome del fotografo, ed è tutelato il diritto d’autore. Se oggi i giornali sono impegnati a rispettare il contenuto morale ed estetico delle fotografie da pubblicare lo dobbiamo al suo impegno. Alla sua agenzia fanno riferimento testate prestigiose ed agenzie fotogiornalistiche internazionali.
Grande ufficiale MARIA GIUSEPPINA TARANTOLA Nel gennaio del 2009 è stata la prima donna nominata Vice Direttore Generale della Banca d’Italia. Laureata in economia e commercio nel 1969 ALL’ Università Cattolica di Milano, ha lavorato, fino al 1971, come ricercatrice alla London School of Economics. Assunta in Banca d’Italia ha iniziato una carriera lunga 38 anni, che ancora continua. Alle numerose pubblicazioni tecniche legate alle sue grandi competenze, ha affiancato anche il tema dello stereotipo femminile nelle aziende bancarie.
 
Ultimo aggiornamento ( domenica 08 marzo 2009 )
 
Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB