spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 48 1 2 3
Settimana 49 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 50 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 51 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 52 25 26 27 28 29 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Diritti e Diritti Umani arrow Salute per tutte/i arrow Testamento biologico: ricomincia la battaglia
Testamento biologico: ricomincia la battaglia PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
mercoledì 08 luglio 2009

ImageROMA - La maggioranza di Governo ha imposto che inizi mercoledì 8 luglio la nuova discussione sul testamento biologico. Si tratta di un anticipo sui tempi inizialmente previsti, probabilmente per riguadagnare punti nei confronti di cattolici e Vaticano, facendo approvare in breve tempo quella legge già passata al Senato, e nei fatti CONTRO il testamento biologico ed il rispetto delle volontà in esso espresse. Per questo motivo già dal fine settimana, le associazioni “A buon diritto” e “Luca Coscioni” promuovono una mobilitazione su tutto il territorio italiano ed una raccolta delle dichiarazioni anticipate di volontà per posta e per email. «Tutti i cittadini italiani hanno (già) diritto a predisporre il proprio testamento biologico. E tutti hanno (ancora) diritto a includere la eventualità della rinuncia dell’alimentazione e idratazione artificiale. È questa la situazione a seguito delle sentenze della magistratura sul caso Englaro.» Cliccare qui per aderire.

Ultimo aggiornamento ( venerdì 10 luglio 2009 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB