spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Altri argomenti arrow Articoli arrow Bollino rosa - Il marchio di qualità per le aziende che non discriminano
Bollino rosa - Il marchio di qualità per le aziende che non discriminano PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
giovedì 07 dicembre 2006

Una certificazione simbolo per aziende pubbliche e private renderà riconoscibili le realtà lavorative attente alla non discriminazione salariale fra donne e uomini

Presentato martedì 5 dicembre dal ministro del Lavoro Cesare Damiano e dalla sottosegretaria Rosa Rinaldi, il “bollino rosa” è una delle azioni del progetto del Ministero del lavoro e della previdenza sociale per l'Anno europeo contro le discriminazioni.

Coordinato dal ministero delle Pari opportunità, il progetto nasce per contrastare le discriminazioni salariali e favorire il passaggio delle donne dal lavoro precario a quello a tempo indeterminato.

I dati, spiega il ministro Damiano “indicano che la precarietà è donna. Eppure statisticamente le donne dispongono di livelli di istruzione maggiore rispetto a quelli degli uomini”.

Gli uomini in media percepiscono redditi superiori a quelli delle donne in tutte le accezioni contrattuali: un 23% in più delle donne nel lavoro dipendente, un 40% in più in quello autonomo, ed un 24% in più per quanto riguarda le collaborazioni.

Ultimo aggiornamento ( giovedì 19 luglio 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB