spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Altri argomenti arrow Articoli arrow Bollino rosa - Il marchio di qualità per le aziende che non discriminano
Bollino rosa - Il marchio di qualità per le aziende che non discriminano PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
giovedì 07 dicembre 2006

Una certificazione simbolo per aziende pubbliche e private renderà riconoscibili le realtà lavorative attente alla non discriminazione salariale fra donne e uomini

Presentato martedì 5 dicembre dal ministro del Lavoro Cesare Damiano e dalla sottosegretaria Rosa Rinaldi, il “bollino rosa” è una delle azioni del progetto del Ministero del lavoro e della previdenza sociale per l'Anno europeo contro le discriminazioni.

Coordinato dal ministero delle Pari opportunità, il progetto nasce per contrastare le discriminazioni salariali e favorire il passaggio delle donne dal lavoro precario a quello a tempo indeterminato.

I dati, spiega il ministro Damiano “indicano che la precarietà è donna. Eppure statisticamente le donne dispongono di livelli di istruzione maggiore rispetto a quelli degli uomini”.

Gli uomini in media percepiscono redditi superiori a quelli delle donne in tutte le accezioni contrattuali: un 23% in più delle donne nel lavoro dipendente, un 40% in più in quello autonomo, ed un 24% in più per quanto riguarda le collaborazioni.

Ultimo aggiornamento ( giovedì 19 luglio 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB