spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




La Casa dei PapÓ PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
giovedý 10 dicembre 2009

ImageACCOGLIENZAL'allarme è dell'Ami (Associazione matrimonialisti italiani): "Il 25% degli ospiti delle mense dei poveri sono separati e divorziati. Nell'80% dei casi, si tratta di padri separati" che mantenendo fede agli impegni economici verso ex-moglie e/o figli, si ritrovano a non avere le risorse per sopravvivere. Molti dormono in auto. I più fortunati, circa 500mila, sono tornati nelle famiglie d'origine.  In attesa che l'AMI comunichi per correttezza  i dati relativi alla condizione delle  madri sole con figli - separate e divorziate anch'esse diamo notizia del progetto nato a Roma..


Un progetto del comune di Roma mette a disposizione dei papà separati residenti sul territorio della capitale, e temporaneamente in difficoltà economica, una vera e propria Casa dove incontrare i propri figli in un ambiente domestico. Il progetto, dell'Assessorato alle Politiche sociali, mette a disposizione 20 alloggi, che potranno essere assegnati per un periodo massimo di 12 mesi. Qui i padri separati potranno usufruire di appartamentini con angolo cottura, camera da letto, saloncino con televisore, bagno arredato con lavatrice, oltre a spazi dedicati alle attività di svago e ad aree verdi attrezzate. E' previsto un contributo di 200 euro al mese, ed i papà interessati dovranno far pervenire la richiesta agli uffici del Municipio di residenza, che a loro volta invieranno la documentazione all'Unità Organizzativa preposta del Dipartimento V. Per fare domanda c'è tempo fino al 31 dicembre 2009. Il modulo per la domanda è scaricabile qui.

Ultimo aggiornamento ( domenica 13 dicembre 2009 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB