spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Marzo 2017 Aprile 2017 Maggio 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 13 1 2
Settimana 14 3 4 5 6 7 8 9
Settimana 15 10 11 12 13 14 15 16
Settimana 16 17 18 19 20 21 22 23
Settimana 17 24 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica arrow Satira arrow Care Lavoratrici, Cari lavoratori
Care Lavoratrici, Cari lavoratori PDF Stampa E-mail
Scritto da GIM   
martedì 23 febbraio 2010

ImageIl vostro Premier Operaio non smette mai di pensare a voi. Anche se, modestamente, non lo dico, la squadra di avvocati, di impresari teatrali, di  imprenditori del mattone e  di quel po’ che è rimasto ancora dell’industria italiana, pensano  insieme a me.

E pensano e  ripensano per trovare il modo di farvi lavorare sempre di  più, sempre di più meno pagati,  sempre di  più in silenzio (che favorisce la concentrazione!!!).

La crisi è vero c’è, adesso lo ammetto;  è una crisi provocata dalla finanza allegra, ma faremo un provvedimento - ve lo giuro sulla testa dei mie figli - per diminuire subito  le spese: per diminuire le  Province ( intanto ne abbiamo fatte 6 nuove); per diminuire le auto blu ( intanto le abbiamo fatte diventare 690 mila); per promuovere chi  merita  ( intanto facciamo dirigenti chi non ha i titoli);  per migliorare la scuola  ( a 3,20 euro  per alunno della pubblica e 490 euro per alunno della privata)e anche per non avere più “birbantelli” e inquisiti nelle liste (che intanto i 75 inquisiti, i collusi e i condannati che ho in Parlamento sono garantiti! ). State tranquilli......

State tranquilli, il vostro Premier Operaio ha pensato a tutto. Abbiamo caricato- sulle spalle vostre - un debito di appena 30.000 euro a persona,  neonati compresi, che voi, i vostri figli e i vostri  nipoti pagherete nel tempo, con comodo,  diciamo come un mutuo da pagare nei prossimi 50 anni. (e voglio proprio vedere se riuscirete a riprendervi!!!! Ehh. ehh ehh!!!)

Come abbiamo speso questi soldi? Da dove li abbiamo prelevati ? Che domande sciocche!! Ma come sempre con la mia pazienza vi risponderò:  li abbiamo prelevati alla fonte dai vostri stipendi, salari e pensioni. Voi pagate e noi spendiamo:  e’ questo che si deve fare.

Voi mi avete votato, il popolo mi vuole, e io governo e spendo.

Voi non immaginate neppure quant’è faticoso tenere tutti insieme se non si spende denaro pubblico. Bisogna dare incarichi pubblici ben pagati, tante consulenze, miliardi e miliardi,  e poi ci sono gli appalti di opere pubbliche, e le feste padronali,  e le feste in villa, e i regali, e le escort, e le soap, e i viaggi, e le partite, insomma, che ve lo dico a fare?  i soldi, lo sapete, non bastano mai!!!

Ma abbasserò le tasse, ve lo prometto, intanto le ho diminuite agli amici che portavano mazzette, soldi al nero e tangenti all’estero. Poveretti, non sapevano come fare!  Io e il mio amico Tremonti abbiamo pensato che questi  poveri denari non potevano continuare ad essere e-si-lia-ti nelle banche svizzere, alle Bahamas (dove ho anche casa), nei paradisi fiscali. Così li abbiamo sbloccati: li abbiamo fatti rientrare in Italia, pagando appena 50 euro di tasse per ogni mille.

E si tratta di ben 35 miliardi !

Certo voi pagate su salari, stipendi, pensioni, 125 euro di tasse per ogni mille euro, ma pensate, è come nel Vangelo, il ritorno del figliol prodigo. Prima ha rubato, ingannato, frodato, ma oggi che torna all’ovile Italia  va accolto a braccia aperte e ricompensato.

Così in periodo di crisi potrà comprare per un tozzo di pane quello che c’è rimasto da razziare ancora.

Ho dovuto vendere i palazzi del   vostro patrimonio nazionale, mi vedo costretto a  svendere ai miei amici palazzi su palazzi, vere opere d’arte, che erano vostre ma per le quali da oggi in poi, potrete  pagare  per tutta la vita l’affitto a ME , ai miei Amici, ai miei eredi.

Ho predisposto apposta l’eliminazione delle tasse di successione!!!! Ehh ehh ehh !!! .

A proposito, vi informo che la mia squadra sta lavorando alacremente, e come sempre in silenzio, all’abolizione dello Statuto dei lavoratori e alla fine del processo di lavoro.

Che volete farci, siete sempre nei miei pensieri …

Io sono l’unto.-  L’uomo della Provvidenza 2  - P2

 
< Prec.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB