spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Giugno 2018 Luglio 2018 Agosto 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 27 1
Settimana 28 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 29 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 30 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 31 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 32 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Lavoro&pari opportunità arrow Pari Opportunità arrow UE: Congedo di Maternità a 20 settimane retribuite
UE: Congedo di Maternità a 20 settimane retribuite PDF Stampa E-mail
Scritto da Fiorenza Taffetas   
martedì 02 marzo 2010

ImageA fine febbraio le Deputate/i della Commissione per i Diritti della Donna del Parlamento europeo hanno adottato un progetto di regolamentazione concernente la salute e la sicurezza delle lavoratrici incinte (19 voti a favore, 13 contrari, 1 astensione) in cui hanno proposto che il Congedo di Maternità nell’UE sia portato da 14 a 20 settimane, interamente pagate.  6 settimane devono essere prese dopo il parto.  La commissione parlamentare ha approvato anche il Diritto ad un Congedo di Paternità, pagato, di un minimo di 2 settimane.  Finora non esiste legislazione comunitaria sul Congedo di paternità.

Nell’ottobre 2008 la Commissione europea aveva proposto l’aggiornamento dell’attuale direttiva 92/85/CEE e l’estensione del Congedo di maternità da 14 a 18 settimane, 6 di queste da prendere dopo il parto.  I Paesi membri con regole esistenti più favorevoli per i lavoratori rispetto a quelle previste dalla Direttiva potranno mantenerle o introdurne di migliori. La regolamentazione sarà sottoposta al voto della Plenaria nella seconda metà di marzo. Torneremo sull’argomento.

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB