spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2019 Novembre 2019 Dicembre 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3
Settimana 45 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 46 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 47 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 48 25 26 27 28 29 30
 


AFFI


tel_antidiscriminazioni_razziali
tel_antitratta
tel_antiviolenza_donna
video testimonianza Bignardi

Login Form






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home
E la Rai mand˛ in onda il TG senza notizie PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
giovedý 01 aprile 2010

ImageROMA - Epurazioni, notizie false, attacchi ai giornalisti, e da ultimo, la novità: il TG1 mandato in onda senza notizie... La scaletta della seconda metà del TG1 (ore 20.00) del 31 marzo sera, rende la gravità il caso RAI, ancora più evidente: dopo le prime poche notizie di rilevanza, TG1 manda in onda, per un buon quarto d'ora, ovvero per la metà del telegiornale, servizi di nessuna utilità, fatto salvo un ricordo di Arigliano. Dopo aver assistito alla ridicola scaletta che riportiamo ancora incredule, «Cosa fare con una manciata di monetine in tasca / Fasti e declino di via Monte Napoleone / Parole e trucchi da evitare per non sembrare vecchi / I francesi maggiori consumatori di pizza in Europa / Via la statua della Arcuri da Porto Cesareo - Lecce (al suo posto la madonna del mare) + intervista ad una Arcuri dispiaciuta / Un anno di squalifica per Mutu attaccante Fiorentina / Coccodrillo per la morte di Arigliano / Pop star Madonna racconta il suo ultimo tour: escono il CD ed il DVD» una forte riflessione si è imposta...

 

La nostra redazione ha inviato una segnalazione alla redazione del TG1, come alla FNSI domandandosi: "E' mai possibile, dato che il mondo è davvero grande, che un telegiornale della prima rete nazionale non trovi niente di meglio da mandare in onda di quanto abbiamo visto ieri sera?" Visto che non si tratta della prima volta, e visto che non siamo a mettere in dubbio la capacità dei giornalisti Rai di produrre servizi di rilevanza, ci domandiamo ancora: "Ma i buoni servizi, dove vanno a finire?"

 

 

Ultimo aggiornamento ( giovedý 01 aprile 2010 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB