spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Novembre 2018 Dicembre 2018 Gennaio 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 49 1 2
Settimana 50 3 4 5 6 7 8 9
Settimana 51 10 11 12 13 14 15 16
Settimana 52 17 18 19 20 21 22 23
Settimana 1 24 25 26 27 28 29 30
Settimana 54 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Diritti e Diritti Umani arrow Tratta e Sfruttamento arrow Sfruttati per sesso o lavoro 2,1 milioni di bambini
Sfruttati per sesso o lavoro 2,1 milioni di bambini PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
giovedì 06 maggio 2010

ImageMINORI  - La tratta è il terzo mercato più lucrativo dopo quello delle armi e della droga. Circa 32 miliardi di dollari il “fatturato” annuo del traffico di donne, uomini e minori: ogni vittima fa guadagnare oltre 67 mila dollari. Secondo l’Onu dal 2003 al 2008 le vittime minorenni sono passate dal 15% al 22%. In occasione del lancio della campagna "Mondiali Sudafrica 2010: tutti in campo contro il traffico di bambini" delle associazioni Ecpat e Terres des Hommes partiranno spot su tv, stampa e web ed iniziative negli stadi italiani. Secondo Carfagna, Ministro per le Pari Opportunità, "nel nostro Paese abbiamo una normativa molto severa e all'avanguardia a tutela dei minori. Con il recepimento della Convenzione di Lanzarote, oggi sono previste aggravanti per chi compie atti sessuali con minori; sono state introdotte aggravanti per i reati di pedofilia, pedopornografia, ed è stato creato il reato di adescamento di minori via web. Con il recepimento della Convenzione di Varsavia, poi, si colpisce con fermezza il traffico di esseri umani, che troppo spesso coinvolge i minori". E Salinari, Terres des Hommes, avvisa: “Nessun turista si macchi di violazioni ai diritti dei minori”.

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB