spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Maggio 2017 Giugno 2017 Luglio 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 22 1 2 3 4
Settimana 23 5 6 7 8 9 10 11
Settimana 24 12 13 14 15 16 17 18
Settimana 25 19 20 21 22 23 24 25
Settimana 26 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Sesso, Potere, Paura PDF Stampa E-mail
Scritto da Irene Giacobbe   
martedì 15 giugno 2010

ImageE stato presentato oggi , alla Casa Internazionale delle Donne di Roma  il film documentario “Le dame e il Cavaliere”.  Realizzato da un gruppo di giovani cineaste e giornalisti è un film inchiesta di impegno civile e politico che illumina, con l’evidenza dei fatti, senza forzature, la “visione” delle donne e del loro “posto” nel mondo fatta propria e reificata dal Cavaliere brianzolo  (e dai cortigiani al seguito). Nel corso della conferenza stampa sono emersi alcuni aspetti significativi.   Il film rischia di non vedere la luce delle sale in caso di approvazione della legge bavaglio, ma oggi vive, in un paese a democrazia limitata, una strana esperienza. E’ il primo caso di un film , nel quale in molti si rinuncia ad apparire tra gli autori,   ed al riconoscimento della SIAE.  Anche se nessuno ha minacciato giornalisti e autori delle interviste , tutte, tutti, sono coscienti dei rischi e della paura che circola palpabile tra i distributori.

Il film non viene distribuito perché delle 5 società di distribuzione che operano in Italia , quelle indipendenti,  non riconducibili al Cavaliere brianzolo, lo ritengono un film  “pericoloso”.   Avrebbe dovuto essere distribuito con l’Unità o con il Fatto  quotidiano , ma anche in questo caso sono sorti “ostacoli”.  Autocensura, bavaglio automatico, paura delle conseguenze?  Pluralismo dell’informazione? Affidarsi alla regolazione del “mercato”? Non sembra di viverre in una democrazia occidentale . Nessun rischio di diffamazione o calunnia, tutto documentato , ma  malgrado la certificazione da parte di un pool di avvocati,  nessuno vuole diffondere un piccolo CD alla Michael Moore. 

Noi vi invitiamo ad acquistarlo ,a regalarlo, a diffonderlo e se vorrete vederlo insieme ad altre/i potrete farlo giovedì primo luglio, alla Casa Internazionale delle Donne , alle ore 21,00.

Per info e contatti Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB