spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 48 1 2 3
Settimana 49 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 50 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 51 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 52 25 26 27 28 29 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica Italiana arrow Gender Gap - La discesa verso il fondo dell’Italia
Gender Gap - La discesa verso il fondo dell’Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da Irene Giacobbe   
mercoledì 13 ottobre 2010

Image Roma -12 ottobre - La discriminazione delle donne e la mancanza di politiche per le pari opportunità relegano l’Italia al 74 posto su 134 paesi . Il rapporto 2010 del World Economic Forum, che misura il divario di genere (Gender Gap) in 134 paesi  evidenzia  il peggioramento della situazione in Italia .

Tra i paesi Europei  siamo nelle condizioni peggiori:   Islanda, Norvegia, Finlandia e Svezia occupano saldamente i primi posti della classifica e  precedono Irlanda (6) Danimarca (7) Spagna (11), Germania (13) Regno Unito (15). Anche la Francia di Sarkozy  - nonostante precipiti dal 18 al 46 posto- sta davanti largamente al paese del Berlusconismo , della disoccupazione femminile, del merito dileggiato e della competenza femminile umiliata. 
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB