spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 39 1
Settimana 40 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 41 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 42 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 43 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 44 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica arrow Politica Italiana arrow Gender Gap - La discesa verso il fondo dell’Italia
Gender Gap - La discesa verso il fondo dell’Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da Irene Giacobbe   
mercoledì 13 ottobre 2010

Image Roma -12 ottobre - La discriminazione delle donne e la mancanza di politiche per le pari opportunità relegano l’Italia al 74 posto su 134 paesi . Il rapporto 2010 del World Economic Forum, che misura il divario di genere (Gender Gap) in 134 paesi  evidenzia  il peggioramento della situazione in Italia .

Tra i paesi Europei  siamo nelle condizioni peggiori:   Islanda, Norvegia, Finlandia e Svezia occupano saldamente i primi posti della classifica e  precedono Irlanda (6) Danimarca (7) Spagna (11), Germania (13) Regno Unito (15). Anche la Francia di Sarkozy  - nonostante precipiti dal 18 al 46 posto- sta davanti largamente al paese del Berlusconismo , della disoccupazione femminile, del merito dileggiato e della competenza femminile umiliata. 
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB