spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Gennaio 2020 Febbraio 2020 Marzo 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 5 1 2
Settimana 6 3 4 5 6 7 8 9
Settimana 7 10 11 12 13 14 15 16
Settimana 8 17 18 19 20 21 22 23
Settimana 9 24 25 26 27 28 29
 

 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica arrow Giornalismo arrow Giornalismo sociale
Giornalismo sociale PDF Stampa E-mail
Scritto da Surfing   
venerdì 28 ottobre 2011

ImageROMA - Sono 28 le opere finaliste del Premio L'Anello debole 2011 che si presenteranno al verdetto il 6 novembre. Vasta la gamma di temi sociali toccati, sia di carattere nazionale che internazionale. “Si va dalla psichiatria alla povertà e alla disoccupazione; dall’immigrazione alle problematiche dell’Africa e del Medio Oriente; dalla disabilità e i disturbi dell’apprendimento all’aborto; dai rom al carcere; dalla criminalità ai movimenti xenofobi e nazionalistici che si stanno diffondendo in Russia.” L’Anello Debole nasce nel 2005 da un’idea di Giancarlo Santalmassi per assegnare un riconoscimento ai migliori cortometraggi, réportage, servizi televisivi e radiofonici sui fatti e le vicende delle persone più fragili e sui temi della sostenibilità ambientale. Tutte le opere finaliste e le selezionate sono già in visione integrale sul sito del premio www.premioanellodebole.it

Ultimo aggiornamento ( venerdì 10 gennaio 2020 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB