spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Giugno 2018 Luglio 2018 Agosto 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 27 1
Settimana 28 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 29 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 30 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 31 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 32 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Una sindaca a New York? PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
mercoledì 13 marzo 2013

ImageNEW YORK - Christine Quinn, speaker del Consiglio comunale di New York si prepara a correre per la poltrona di mayor di New York. Quinn, 46 anni, democratica, ha ufficialmente lanciato la sua candidatura alle primarie del partito per la corsa del prossimo novembre. In caso di vittoria sarebbe la prima donna, ma anche la prima lesbica dichiarata, a guidare la metropoli statunitense. Christine Quinn è una donna coniugata: a maggio dell'anno scorso ha sposato la sua partner Kim Catullo. L’annuncio della sua candidatura arriva dal web dove ha postato un video, e via Twitter: «Mi candido a sindaca perché amo questa città, è il posto più importante del mondo», ha cinguettato. A suo favore anche un sondaggio che darebbe il 78% dei newyorkesi favorevoli, anzi entusiasti, di avere una prima cittadina omosessuale! “La terza donna più potente di New York dopo Hillary Rodham Clinton e la giornalista Diane Sawyer, l’ha definita il New York Post nel 2007.”

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 13 marzo 2013 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB