spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Lavoro&pari opportunitą arrow Lavoro arrow Cosa dicono i dati sul lavoro delle donne?
Cosa dicono i dati sul lavoro delle donne? PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
domenica 17 marzo 2013

ImageAlle donne ed agli uomini che avrano la responsabilità di formare il nuovo governo l'invito a non dimenticare il tema dell'occupazione femminile. Cosa dicono davvero i dati sul lavoro delle donne? Si tratta di un fenomeno complesso, perché “le donne continuano a vivere i problemi della precarietà più degli uomini” ma l’occupazione femminile in questa fase ‘tiene’, rispetto a quella maschile grazie a due fattori: “la crescita del tasso di occupazione delle ultra cinquantenni italiane, che permangono più a lungo nel mondo del lavoro a seguito della riforma pensionistica, e la crescita dell’occupazione femminile (soprattutto straniera) nei servizi alle famiglie dove il bisogno di assistenza è qualcosa di incomprimibile”. Questa la lettura dei recenti dati Istat fornita da Linda Laura Sabbadini, Direttora del Dipartimento delle Statistiche Sociali e Ambientali dell’ISTAT. (Articolo su NOIDONNE)

Ultimo aggiornamento ( domenica 17 marzo 2013 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB