spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Marzo 2018 Aprile 2018 Maggio 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 14 1
Settimana 15 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 16 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 17 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 18 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 19 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Lavoro&pari opportunitą arrow Lavoro arrow Cosa dicono i dati sul lavoro delle donne?
Cosa dicono i dati sul lavoro delle donne? PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
domenica 17 marzo 2013

ImageAlle donne ed agli uomini che avrano la responsabilità di formare il nuovo governo l'invito a non dimenticare il tema dell'occupazione femminile. Cosa dicono davvero i dati sul lavoro delle donne? Si tratta di un fenomeno complesso, perché “le donne continuano a vivere i problemi della precarietà più degli uomini” ma l’occupazione femminile in questa fase ‘tiene’, rispetto a quella maschile grazie a due fattori: “la crescita del tasso di occupazione delle ultra cinquantenni italiane, che permangono più a lungo nel mondo del lavoro a seguito della riforma pensionistica, e la crescita dell’occupazione femminile (soprattutto straniera) nei servizi alle famiglie dove il bisogno di assistenza è qualcosa di incomprimibile”. Questa la lettura dei recenti dati Istat fornita da Linda Laura Sabbadini, Direttora del Dipartimento delle Statistiche Sociali e Ambientali dell’ISTAT. (Articolo su NOIDONNE)

Ultimo aggiornamento ( domenica 17 marzo 2013 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB