spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Brevi Italia arrow Il Commento Quotidiano arrow Violenza: non abbiamo imparato nulla
Violenza: non abbiamo imparato nulla PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
lunedì 03 giugno 2013

ImageQuanto succede in questi giorni in Turchia ci dice che non abbiamo imparato nulla. Nessuna lezione dagli olocausti del novecento... Non abbiamo imparato a rispetare la dignità della vita, della persona, di uomo, e donna, del bambino e della bambina. Non sono bastate le tragedie della seconda guerra mondiale, i campi di concentramento, i razzismi, la bomba atomica, una generazione di desaparecidos pianta dalle madri di Plaza de Mayo. Non sono bastate le stragi fratricide dell’Africa moderna, il Ruanda, le stragi nei Balcani né le nefandezze commesse nelle tante piazze Tienanmen in Cina o nelle anonime e note piazze Tahrir della primavera araba. Siamo ancora qua, solo ultima in ordine di tempo la Turchia, a scegliere parole ed azioni di violenza invece di percorrere la via dell’ascolto, del confronto, del dialogo, del fare insieme utilizzando la risorsa delle differenze. Ieri come oggi, oggi come ieri, si uccidono le istanze di libertà in tutto il mondo. A quando la primavera della pace e delle coscienze su scala planetaria? Fermiamoci a pensare. E' ora.

Ultimo aggiornamento ( lunedì 03 giugno 2013 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB