spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Novembre 2019 Dicembre 2019 Gennaio 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 48 1
Settimana 49 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 50 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 51 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 52 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 1 30 31
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Politica Interna arrow Legalità arrow Le sindache anti 'ndrangheta
Le sindache anti 'ndrangheta PDF Stampa E-mail
Scritto da Surfing   
mercoledì 24 luglio 2013

Image«Le hanno chiamate "le sindache anti 'ndrangheta". Ma questa etichetta è un fardello troppo pesante da portare. Elisabetta Tripodi a Rosarno (Rc), Maria Carmela Lanzetta a Monasterace (Rc) e Carolina Girasole a Isola Capo Rizzuto (Kr) non volevano essere eroine antimafia, volevano solo fare il sindaco.» Anzi, la sindaca. «Ma in Calabria la normale attività amministrativa diventa un atto di coraggio. Dal 2010 è stato uno stillicidio di intimidazioni mafiose: incendi, proiettili e lettere minatorie. La 'ndrangheta non è riuscita a fermarle, ma prima che con i boss queste donne devono vedersela con l'isolamento politico e con la macchina del fango messa in moto per delegittimarle. E alla fine solo una è rimasta al suo posto.» VAI A L'ESPRESSO

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB