spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Internazionale arrow La fermezza di Emma Bonino
La fermezza di Emma Bonino PDF Stampa E-mail
Scritto da Irene giacobbe   
mercoledý 28 agosto 2013

ImageEmma Bonino,  Ministra degli esteri, lo ha affermato e ribadito i "non c'è una soluzione militare al conflitto siriano".

Parole sagge, parole da condividere  e sostenere in ogni sede politica internazionale. apprezzate da  tutte le associazioni  della Casa Internazionale della donne di Roma che hanno testimoniato  alla Ministra il loro apprezzamento . Come si può pensare di allungare ancora di più la lista di morte che  causerebbe un intervento armato ?  Come può un intervento armato di potenze straniere porre fine a una guerra fratricida,  che si combatte  nelle città e nelle campagne da tre lunghi anni, che ha visto migliaia di morti tra donne, bambini e uomini inermi; che ha provocato la fuga di migliaia di profughi? 

 E' forse l'uso dei gas nervini a fare la differenza tra le migliaia di morti? Che ne discuta l'assemblea delle Nazioni Unite è indispensabile, per evitare  se possibile il ripetersi di tragici interventi come nel caso irakeno. Siria, Libano, Egitto, Israele,Palestina, paesi grandi e piccoli dove ogni giorno si muore ,muoiono donne, muoiono bambini, muoiono insieme la pietà, la giustizia, l'umanità e ogni speranza. Può l'ìItalia con l'Europa "ripudiare la guerra" e aiutare a ritrovare la pace? 

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB