spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Internazionale arrow La fermezza di Emma Bonino
La fermezza di Emma Bonino PDF Stampa E-mail
Scritto da Irene giacobbe   
mercoledý 28 agosto 2013

ImageEmma Bonino,  Ministra degli esteri, lo ha affermato e ribadito i "non c'è una soluzione militare al conflitto siriano".

Parole sagge, parole da condividere  e sostenere in ogni sede politica internazionale. apprezzate da  tutte le associazioni  della Casa Internazionale della donne di Roma che hanno testimoniato  alla Ministra il loro apprezzamento . Come si può pensare di allungare ancora di più la lista di morte che  causerebbe un intervento armato ?  Come può un intervento armato di potenze straniere porre fine a una guerra fratricida,  che si combatte  nelle città e nelle campagne da tre lunghi anni, che ha visto migliaia di morti tra donne, bambini e uomini inermi; che ha provocato la fuga di migliaia di profughi? 

 E' forse l'uso dei gas nervini a fare la differenza tra le migliaia di morti? Che ne discuta l'assemblea delle Nazioni Unite è indispensabile, per evitare  se possibile il ripetersi di tragici interventi come nel caso irakeno. Siria, Libano, Egitto, Israele,Palestina, paesi grandi e piccoli dove ogni giorno si muore ,muoiono donne, muoiono bambini, muoiono insieme la pietà, la giustizia, l'umanità e ogni speranza. Può l'ìItalia con l'Europa "ripudiare la guerra" e aiutare a ritrovare la pace? 

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB