spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Brevi Italia arrow Arte, Libri, Cultura arrow Il 20 febbraio torna il Premio Ande “Donne dell’Anno”
Il 20 febbraio torna il Premio Ande “Donne dell’Anno” PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
giovedì 19 febbraio 2015

Torna, anche quest’anno, l’ormai consueto appuntamento con il Premio Ande “Donne dell’Anno” 2015. L’appuntamento, promosso, curato e organizzato da Maria Anna Fanellli, Presidente Ande Potenza, si terrà il 20 febbraio, alle ore 17,30, al Teatro Stabile di Potenza. Il premio, è organizzato e promosso dall’Associazione Donne Elettrici di Potenza, per sostenere e riconoscere quelle donne, lucane e non solo, che si sono distinte per particolare impegno, dedizione e fermezza sulla scena regionale eccellendo, per merito e capacità nei campi dell’imprenditoria, del giornalismo, della produzione letteraria, del welfare, della giustizia, dell’amministrazione pubblica, del volontariato e della solidarietà, della tutela dei diritti e del contrasto alle più diverse forme di discriminazione. Con il sostegno del Comune e con il patrocinio della Regione Basilicata, della Provincia e dell’APT Basilicata.

“Il Premio –evidenzia la Presidente Ande Maria Anna Fanelli– vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sul ruolo e sull’impegno per il mainstreaming e per l’empowerment che tante donne, pur poco presenti o escluse dalle Istituzioni, con coraggio e tenacia, portano avanti nel lavoro quotidiano, sfidando le difficoltà delle discriminazioni sempre presenti e striscianti, anche e soprattutto nella Politica e nelle Istituzioni, conciliando vita-lavoro, lottando contro la precarietà, sostenendo l’attenzione a ‘generi e generazioni’, producendo iniziative e atti di successo e di qualità così da trasformarsi da ‘beneficiarie’ in ‘agenti protagoniste’, insieme agli uomini (là dove viene loro consentito di esprimersi) di azioni di programmi di sviluppo e di equità e giustizia che riguardano l’intera società. L’Associazione intende così riconoscere i tanti talenti femminili, modelli positivi di donne capaci di affrontare la vita con impegno, professionalità, generosità e spirito di sacrificio: capaci di esprimere forza ed entusiasmo in tempi a dir poco terribili per l’universo femminile a fronte dell’inarrestabile emorragia di violenze e brutalità cui assistiamo e cui occorre opporre convinte azioni istituzionali e campagne di sensibilizzazione e di prevenzione, in primis, contro violenza, femminicidio e pedofilia”. L’appuntamento, promosso, curato e organizzato da Maria Anna Fanellli, Presidente Ande Potenza, si terrà il 20 febbraio, alle ore 17,30, al Teatro Stabile di Potenza. Tra le premiate, EMMA PIETRAFESA. E’ prevista la partecipazione di referenti delle Istituzioni locali ed esponenti del mondo della cultura, del volontariato, dell’associazionismo e delle Istituzioni scolastiche. Il Premio Donne dell’Anno, istituito nel 1990, rientra nell’ambito del piano per le Politiche di Genere e per la messa in rete delle buone prassi che la stessa Ande di Potenza, aderente all’Associazione Nazionale Donne Elettrici, pone tra i suoi capisaldi fondativi sin dalla sua stessa costituzione, e intende continuare a mettere in campo per l’affermazione di una reale cultura delle pari opportunità e dell’equità sociale anche attraverso l’attuazione di una reale e concreta democrazia paritaria la cui necessità è stata dall’Ande sempre richiesta e sollecitata.

Ultimo aggiornamento ( giovedì 19 febbraio 2015 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB