spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Maggio 2018 Giugno 2018 Luglio 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 23 1 2 3
Settimana 24 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 25 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 26 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 27 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Migranti arrow Donne migranti arrow Migranti 2.0 donne sopratutto.
Migranti 2.0 donne sopratutto. PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
domenica 07 giugno 2015

ImageMILANO - Presentato il 4 giugno a Milano, presso il Conference Center di EXPO 2015 il XXIV Rapporto Immigrazione Caritas e Migrantes dal titolo "Migranti, attori di sviluppo". Tra dati più interessanti, i numeri delle donne migranti. Se in Italia il numero degli stranieri residenti quasi si equivale nel conteggio tra donne ed uomini, con una leggera prevalenza delle donne: 2.591.597 contro 2.330.488 (FONTE: Caritas e Migrantes. XXIV Rapporto Immigrazione 2014. Elaborazione su dati Istat.), e ad inizio 2014 si registrano in Italia 4.922.085 stranieri, le cifre ufficiali raccontano che il 53,7% del totale sono donne. La fonte Onu citata nel rapporto rileva che, nel 2013, le donne migranti rappresentano il 48% del complesso mondiale delle migrazioni internazionali. Il rapporto sottolinea anche come nei paesi sviluppati le donne rappresentino tra i migranti il 52% del totale, mentre in quelli in via di sviluppo solo il 43%. Il rapporto evidenzia come il/la migrante sia motore di sviluppo per settori che sarebbero in crisi senza l'apporto di manodopera straniera.

Ultimo aggiornamento ( domenica 07 giugno 2015 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB