spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Gennaio 2019 Febbraio 2019 Marzo 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 5 1 2 3
Settimana 6 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 7 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 8 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 9 25 26 27 28
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Lavoro&pari opportunità arrow Pari Opportunità arrow Necessario conferire la delega alle Pari Opportunità
Necessario conferire la delega alle Pari Opportunità PDF Stampa E-mail
Scritto da Surfing   
mercoledì 10 febbraio 2016

Image«L’attenzione dedicata, nel discorso di Capodanno, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla situazione delle donne in Italia e alla stretta connessione tra le problematiche che a oggi investono la realtà femminile e i ben noti problemi sociali ed economici del Paese, induceva a non perdere ogni speranza di avere una Ministra per le Pari Opportunità. Dopo il recente rimpasto, non solo manca la Ministra alle Pari Opportunità, ma  neppure è stata conferita a una delle Ministre la delega anche alle Pari Opportunità. [.…] Non sono più tollerabili ritardi, dopo che, come annunciato dal NCD, sarà conferita al neo Ministro agli Affari Regionali (Enrico Costa – ndr) la delega alla Famiglia.[…] Ora i ministri sono di nuovo 16, ma solo 6 le donne.[…] Chiediamo che la delega alle P.O. sia assegnata a una delle Ministre. In caso contrario si dovrà prendere atto di uno spostamento dell’attenzione, in via pressoché esclusiva, sul tema della famiglia, il quale storicamente travalica e oscura la questione della parità di genere.»LEGGI QUI IL TESTO INTEGRALE DELLA LETTERA APERTA ai Presidenti del Consiglio e del Senato, alla presidente della Camera dei Deputati, alle Ministre, alle Parlamentari ed ai Parlamentari.

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB