spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Marzo 2017 Aprile 2017 Maggio 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 13 1 2
Settimana 14 3 4 5 6 7 8 9
Settimana 15 10 11 12 13 14 15 16
Settimana 16 17 18 19 20 21 22 23
Settimana 17 24 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




NIZZA nel cuore PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
venerdì 15 luglio 2016

ImageImage Le vittime del 14 luglio a Nizza, e tutte le vittime degli atti ed attentati terroristici dell'ultimo decennio chiedono -ci chiedono- un'attenta riflessione. Sulla strada che stiamo percorrendo. Su come pensano coloro che ci vivono accanto. Sul modo che, coi nostri dire e fare, tutti e tutte noi abbiamo contribuito a costruire. Odio, violenza, aparthaid, razzismo, sangue, morte, intolleranza, strage, muri, filo spinato, ignavia, divisioni.... Sembra infinita la lista delle parole d'odio o d'indifferenza di cui molti -troppi- sembrano essere capaci. Purtroppo prevalentemente le sole. Eppure basterebbe imparare da quel bimbo portoghese che durante i festeggiamenti della vittoria del Portogallo agli europei di calcio, qualche giorno fa, consolava ed abbracciava un ragazzo francese in lacrime per la sconfitta. Dovremmo tutti/e imparare che ciò in cui noi crediamo non può essere per nessun motivo considerato verità universale. Il RISPETTO, dell'altra, dell'altro, della dignità della vita umana è l'unico valore universale, inalienabile, ed è anche l'unica via percorribile da coloro che vogliono costruire, anche per lasciarlo a chi verrà, un mondo migliore. Nonostante il terrorismo. Nonostante l'integralismo. Nonostante ogni lutto. Nonostante ogni ragione che si pensi di poter avere. Nonostante ogni dolore.

Ultimo aggiornamento ( venerdì 15 luglio 2016 )
 
Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB