spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Lavoro&pari opportunità arrow Pari Opportunità arrow Donne e Media: il 27 marzo nuova riunione
Donne e Media: il 27 marzo nuova riunione PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
lunedì 26 marzo 2007

ImageROMA - “Donne e Media” è un gruppo di lavoro e di riflessione che -con la collaborazione della Federazione nazionale della stampa italiana, Commissione pari opportunità- ha cominciato a riunirsi da maggio del 2006. Nasce dalla constatazione di quanto “l’immagine e la presenza delle donne nei media sia ancora fortemente segnata da stereotipi” e quanto la presenza delle donne nelle stanze dei bottoni dell’informazione che conta “sia ben lontana da una reale parità”. Con il primo seminario nazionale di Roma, svoltosi nella cornice della Casa internazionale delle donne, sono state raccolte voci dai “vari ambiti della comunicazione” ed aperto un tavolo di dialogo ufficiale su un tema che le operatrici ritengono ormai cruciale.

Giornaliste, autrici di programmi televisivi, registe, studiose accademiche, dopo le ricerche, l’esame dei dati e la presa d’atto della situazione presente, sanno che è arrivato il momento di passare dalla discussione all’azione. In una realtà che nel giornalismo -e non solo- si dibatte ogni giorno tra precarietà del lavoro e poca familiarità con il linguaggio di genere, il gruppo “Donne e Media” si colloca come un movimento di rinnovo attraverso l'agire concreto.

Il secondo appuntamento, (Bologna, 7 novembre, 2006) si è inserito nel contesto del Salone del Com.Pa -il salone internazionale della comunicazione pubblica-. Qui la Ministra delle Pari Opportunità Barbara Pollastrini annuncia un appuntamento specifico sull’informazione da tenersi entro il 2007, anno europeo delle pari opportunità tra donne ed uomini.

Dal terzo incontro, svoltosi a Roma mercoledì 21 marzo, la constatazione che «immagini e informazione deformano, cancellano o sottostimano il protagonismo politico-culturale-sociale delle donne. Allora, cosa proporre per un eventuale incontro nazionale? Constatato che il numero sempre più alto di operatrici dell'informazione non ne garantisce una qualità di genere, si è detto che serve lavorare su due piani: 1) un portale dell'informazione di genere capace di raccogliere tutte le fonti oggi disponibili -ma polverizzate- in una miriade di pagine on line; 2) procedere ad una formazione di genere che coinvolga chi è già giornalista. L'analfabetismo di genere anche di bravissime colleghe sta diventato un impedimento, non più accettabile, alla ormai indispensabile visibilità politica delle donne a tutti livelli sia istituzionali che sociali».

Il prossimo meeting “Donne e Media” sarà il 27 marzo ore 19:00 alla Casa Internazionale delle donne di Roma.

Ultimo aggiornamento ( lunedì 26 marzo 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB