spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Brevi Italia arrow Arte, Libri, Cultura arrow Luogodivino ed Eataly promuovono la cultura del vino
Luogodivino ed Eataly promuovono la cultura del vino PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
giovedì 14 settembre 2017

ImageEATALY e Le Donne del Vino hanno ideato un progetto comune per diffondere la cultura del vino e del buon bere. In piena vendemmia 2017, gli store Eataly di Roma, Torino, Milano, Trieste, e Bari proporranno incontri, degustazioni e carte del vino dedicate, presentando i vini premiati dell'associazione Le Donne del Vino, che riunisce più di 750 socie. Alcune produttrici saranno ad Eataly in diverse date, per cicli locali di degustazioni guidate e gratuite, iniziativa che coinvolge 15 cantine di varie realtà regionali italiane (si fa sentire qui l’assenza delle cantine Laziali) “unite da uno dei temi a loro più cari: il racconto dei vitigni autoctoni, locali e sconosciuti e delle scelte coraggiose per preservarli.” Le Donne del Vino parleranno in queste occasioni di “scelte imprenditoriali da un lato ma anche umane […]perché capaci di andare di pari passo con la diffusione di un approccio al bere sano […] Fino al 28 settembre, ci sarà la possibilità di incontrare le produttrici e di farsi raccontare come lavorano in vigna e in cantina, quali scelte hanno fatto e perché.” QUI il calendario delle degustazioni

ImageE se nella Regione Lazio “universi e valori” della locale cultura del vino ancora “non emergono quanto dovrebbero” a promuoverli ci pensa il concorso fotografico e letterario “luogodivino, le terre, le anime, i tempi ideato da fondazione also, in collaborazione con FIS e Bibenda, nato appunto per valorizzare gli “aspetti culturali e sociali del mondo dell’enologia” attraverso “una narrazione di anime, capacità individuali e collettive […] tempi di vita, storie e tipicità territoriali”.

Ultimo aggiornamento ( giovedì 14 settembre 2017 )
 
Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB