spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Giugno 2019 Luglio 2019 Agosto 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 27 1 2 3 4 5 6 7
Settimana 28 8 9 10 11 12 13 14
Settimana 29 15 16 17 18 19 20 21
Settimana 30 22 23 24 25 26 27 28
Settimana 31 29 30 31
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica arrow Spazi da difendere arrow In difesa della Casa - 1000 Voci (2)
In difesa della Casa - 1000 Voci (2) PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
lunedì 21 maggio 2018

ImageA Roma si cerca, in extremis, una soluzione che non metta fine ad una delle esperienze più qualificanti dell'associazionismo civico cittadino. «Nella vicenda della Casa Internazionale delle Donne di Roma la ristrettezza delle casse del Campidoglio e la volontà politica della giunta 5 Stelle di perseguire il principio di legalità senza mediazioni - con l'affidamento dei servizi esclusivamente tramite bando - si scontrano con il radicamento in città di una realtà sociale e culturale attiva da oltre trent'anni. […] La scorsa settimana l'Assemblea capitolina ha votato, tra le proteste in aula, una mozione, prima firmataria la consigliera M5S Gemma Guerrini, che chiede di "riallineare e promuovere il progetto Casa Internazionale della Donna alle moderne esigenze dell'amministrazione e della cittadinanza", cioè di trasformare la struttura in "un centro di coordinamento gestito da Roma Capitale" con cui le associazioni di settore potranno collaborare tramite dei bandi.» LEGGI SU Repubblica.it Articolo di RORY CAPPELLI

Ultimo aggiornamento ( lunedì 21 maggio 2018 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB