spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Novembre 2019 Dicembre 2019 Gennaio 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 48 1
Settimana 49 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 50 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 51 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 52 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 1 30 31
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica arrow Diritto di Famiglia arrow 10 novembre in piazza contro il DDL Pillon
10 novembre in piazza contro il DDL Pillon PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
mercoledì 07 novembre 2018

ImageDIRITTO DI FAMIGLIA - Il 10 novembre nelle piazze italiane si manifesta contro il DDL Pillon, la proposta di riforma delle regole della separazione tra i coniugi e dell’affido dei figli che riporta indietro di 50 anni il paese Italia. Chiamata con il cognome del parlamentare che la propone, sta vedendo crescere una forte protesta, e sono tante le realtà cittadine che annunciano per il 10 novembre iniziative e manifestazioni. C'è una mappa degli appuntamenti ma la situazione è in continua evoluzione. Il comunicato di Non Una di Meno, elenca i punti critici e le ragioni del contrasto ad una proposta che è definita non emendabile, ma da rigettare del tutto.

«Il DdL Pillon segnala una direzione molto chiara che questo governo intende prendere: offrire un modello di società fondato sulla famiglia patriarcale e assicurarla attraverso l’intervento dello Stato, attaccando direttamente l’autodeterminazione delle donne che la mettono in questione. Si presenta così come un violento strumento di disciplinamento e di imposizione di ruoli e gerarchie di genere, mirante a contrastare qualsiasi idea di relazione che rifiuti il modello patriarcale

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 07 novembre 2018 )
 
Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB