spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2019 Novembre 2019 Dicembre 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3
Settimana 45 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 46 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 47 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 48 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Verso l'8 marzo - Bruxelles PDF Stampa E-mail
Scritto da Marisa Giuliani   
lunedì 04 febbraio 2019

ImageIn vista dell' 8 MARZO continua il nostro focus su personaggi ed iniziative: al centro LA PARITA' DI GENERE 

Bruxelles - In Belgio è in preparazione per l’8 Marzo, la giornata internazionale per i diritti delle donne, «Il primo sciopero al femminile». L’obbiettivo, focalizzare l’attenzione sul ‘lavoro invisibile’ che le donne forniscono ogni giorno ed esigere più parità ed uguaglianza tra donne e uomini.Dimostrare che «Se le donne si fermano il mondo smette di funzionare».E’ il ‘Collectif.e.f 8 maars’ composto da un centinaio di donne soprattutto di Bruxelles ad organizzare la grande manifestazione. Ma il Movimento tende a svilupparsi su tutto il territorio nazionale. L’appello a cessare ogni tipo di attività e scendere in piazza è rivolto a tutte le donne, studentesse, lavoratrici di tutti i settori, casalinghe, precarie, disoccupate, etc. Il Collettivo non esclude la partecipazione e il sostegno degli uomini.


Molte rivendicazioni delle donne non rientrano ancora nei programmi dei partiti.Ulteriori iniziative sono previste per dopo l’8 Marzo, tese a rinforzare il dialogo e la solidarietà nel movimento delle donne. Il sindacato cristiano (CNE) depositerà un preavviso di sciopero. Il solo finora.

Il movimento belga si ispira allo sciopero dello stesso tipo organizzato in Spagna l’anno scorso al quale avevano partecipato 5 milioni di donne, e all’analogo sciopero organizzato in Italia.

Va ricordato che lo Sciopero globale trae origine dalla giornata Mondiale di lotta contro le violenze sulle donne, le discriminazioni sul lavoro e nella società, iniziata nel 2015.

Marisa Giuliani (Bruxelles, febbraio 2019)

 
Ultimo aggiornamento ( venerdì 01 marzo 2019 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB