spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2020 Settembre 2020 Ottobre 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 36 1 2 3 4 5 6
Settimana 37 7 8 9 10 11 12 13
Settimana 38 14 15 16 17 18 19 20
Settimana 39 21 22 23 24 25 26 27
Settimana 40 28 29 30
 

 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow *Democrazia Paritaria arrow Bruxelles: Donne e propositi Europei
Bruxelles: Donne e propositi Europei PDF Stampa E-mail
Scritto da Marisa Giuliani   
mercoledì 13 marzo 2019

Image Bruxelles marzo 2019 : La Commissione per i Diritti della Donna e Parità di Genere del PE ha celebrato l’8 Marzo in una Riunione Interparlamentare (20 deputate provenienti da 15 Parlamenti Nazionali) sul tema « Il Potere delle Donne in Politica ».

Dal primo all’ultimo intervento, Presidente e Vicepresidente del PE, l’Alta Rappresentante per la Politica Estera e la Sicurezza dell’Ue, Deputate della Commissione Donne, dei paesi membri, invitate, esperte ed altre cariche, responsabili di Reti importanti, è stato un susseguirsi di dichiarazioni senza dubbi o mezzi termini, una lunga riflessione a più voci terminata in un forte appello: Aumentare le Donne in Politica! Nel 1979 le elette al PE erano il 17%. 40 anni dopo ...

Nel 1979 erano il 17% le elette al PE. 40 anni dopo un pò più del doppio, il 36%.

Bisogna difendere ciò che è stato acquisito e trovare nuovi strumenti per accelerare un cammino di civiltà, di società, che va troppo a rilento, abolendo gli ostacoli che impediscono la progressione dei Diritti delle persone e la Parità di genere.

In particolare, le tematiche più sottolineate: lotta agli stereotipi sessisti, istruzione, visibilità, sostegno e protezione sociale per la maternità, migliori condizioni di lavoro, parità salariale e sociale, ruolo dei Media.

C’è un nesso diretto tra l’attuazione delle politiche di genere ed i progressi economici. E’ poco saggio e non lungimirante escludere le donne dalla vita politica e pubblica visto che i paesi più prosperi sono quelli dove c’è più presenza di donne nei governi e nelle posizioni di vertice, nell’economia, nella società. E’ responsabilità di tutti fare molto meglio. Le elezioni europee sono alle porte: 23-26 maggio 2019.

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 13 marzo 2019 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB