spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 10 arrow Il movimento USCIAMO DAL SILENZIO a giugno a Milano
Il movimento USCIAMO DAL SILENZIO a giugno a Milano PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
luned́ 30 aprile 2007

Artiste come Lella Costa, Ottavia Piccolo, Debora Villa a fianco del movimento delle donne Usciamo dal silenzio(*) che organizza dal 22 al 24 giugno 2007 a Milano, una tre giorni di incontri, spettacoli, concerti, dal titolo “Donne, politica & passione”. Un’occasione di riflessione sulle donne e per le donne, nella convinzione che “l’affermazione della libertà femminile in tutte le sue articolazioni non sia soltanto un problema di rivendicazione paritaria, di uguaglianza sociale ma soprattutto un elemento di sviluppo e ricchezza per tutta la società. La tre giorni sarà anche un importante momento della nostra campagna sulla democrazia paritaria in tutti i luoghi in cui si decide.”

Inserita all’interno della rassegna “Da vicino nessuno è normale” la tre giorni del movimento registra la partecipazione di Nawal Al Saadawi, pensatrice egiziana, la più famosa voce di dissenso femminile della cultura araba, insieme ad artiste come Lella Costa, Ottavia Piccolo, Alina Marazzi, Debora Villa.

Allestita nello spazio dell’ex- ospedale psichiatrico Paolo Pini (oggi un grande parco del milanese), è una “tre giorni al femminile” articolata tra dibattiti, teatro, musica, mostre e molto altro. Tratterà temi come il lavoro delle donne, il protagonismo delle donne, e di tutto ciò che ne ostacola il cammino come violenze e diritti negati.

L’organizzazione comporta una grossa spesa per un movimento auto gestito come Usciamo dal silenzio. Per questo nasce la proposta di “adottare” un pezzo del festival, per contribuire alla realizzazione di un concerto, un incontro, un film in programma in una delle tre serate. Qualunque cifra sarà ben accetta gli sponsor saranno tutti ringraziati e segnalati.

Per maggiori informazioni collegarsi al sito www.usciamodalsilenzio.org

Ultimo aggiornamento ( domenica 29 aprile 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB