spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Dicembre 2019 Gennaio 2020 Febbraio 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 1 1 2 3 4 5
Settimana 2 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 3 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 4 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 5 27 28 29 30 31
 

 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Linguaggi e media arrow Parole contro le donne arrow Nilde Iotti: insulti dal quotidiano Libero a lei ed alle donne Emiliane
Nilde Iotti: insulti dal quotidiano Libero a lei ed alle donne Emiliane PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione di P&G   
lunedì 09 dicembre 2019

ImageLINGUAGGI - Così scrive di Nilde Iotti in un articolo su Libero il giornalista Giorgio Carbone a commento della fiction a lei dedicata realizzata dalla RAI: “Era facile amarla perché era una bella emiliana simpatica e prosperosa come solo sanno esserlo le donne emiliane. Grande in cucina e grande a letto. Il massimo che in Emilia si chiede a una donna”. La definizione che il giornale diretto da Vittorio Feltri fa della prima donna Presidente della Camera e di tutte le donne Emiliane è inaccettabile e vergognosa. Come lo sono le definizioni attribuite sempre nello stesso articolo all’attrice Anna Foglietta che l’ha interpretata. «Ancora una volta il giornale diretto da Pietro Senaldi, con la direzione editoriale di Vittorio Feltri, si distingue in quanto a misoginia e sessismo. Cpo Fnsi, Cpo Usigrai, Cpo Cnog e associazione Giulia giornaliste condannano il linguaggio oltraggioso e sessista, infarcito di stereotipi, nei confronti di Nilde Iotti e di tutte le donne, ennesima mancata applicazione dei principi contenuti nel 'Manifesto di Venezia', e annunciano un esposto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, nei confronti dell'autore, Giorgio Carbone, e del direttore responsabile.» Perché le parole possono essere pietre e nulla cambierà sul fronte della violenza verso le donne se delle donne si continua a scrivere in maniera sessista ed a sparlarne a mezzo stampa.

Ultimo aggiornamento ( lunedì 09 dicembre 2019 )
 
Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB