spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Febbraio 2020 Marzo 2020 Aprile 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 9 1
Settimana 10 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 11 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 12 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 13 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 14 30 31
 

 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Diritti e Diritti Umani arrow Salute per tutte/i arrow DIRITTI: al Campus Biomedico di Roma obiezione di coscienza imposta
DIRITTI: al Campus Biomedico di Roma obiezione di coscienza imposta PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
giovedì 30 gennaio 2020

ImageDal 2014 per accedere ad una scuola di specializzazione i medici devono sostenere un concorso, a seguito del quale vengono assegnati alle scuole accreditate, sulla base di una graduatoria nazionale. Tra le scuole di possibile destinazione vi è la Scuola di Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia del Campus Biomedico di Roma, che nella sua carta definisce “crimine” l’interruzione volontaria della gravidanza e impone l’obiezione di coscienza, in aperta violazione della legge 194 che riconosce il diritto del personale sanitario a sollevare obiezione di coscienza esclusivamente in base ad una scelta personale, e non come linea di condotta imposta. Nella sua Carta delle Finalità, agli articoli 10 e 11, stabilisce che i programmi di studio devono ignorare temi quali contraccezione e interruzione volontaria della gravidanza. Sono sempre i diritti delle donne ad essere presi di mira...

La preparazione fornita dalla Scuola di Specializzazione del Campus Biomedico è pertanto parziale ed incompleta, così l’Associazione Medici Italiani Contraccezione e Aborto (AMICA) attraverso una conferenza stampa GIOVEDI’ 30 Gennaio 2020 alle ore 11:30, presso la Sala stampa Camera dei Deputati chiederà ai Ministri della Salute e dell’Università e della Ricerca di revocare l'accreditamento a questa Scuola di Roma se non sarà assicurata una formazione completa.

Ultimo aggiornamento ( giovedì 30 gennaio 2020 )
 
Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB