spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Lavoro&pari opportunità arrow Informazioni e notizie arrow Al via anche in Italia l'Anno Europeo delle Pari Opportunità
Al via anche in Italia l'Anno Europeo delle Pari Opportunità PDF Stampa E-mail
Scritto da Eventi   
giovedì 03 maggio 2007

ImageAlla cerimonia di inaugurazione dell'Anno Europeo delle Pari Opportunità, in svolgimento oggi a Roma, allo spazio Etoile in Piazza San Lorenzo in Lucina, il Presidente  Giorgio Napolitano  sottolinea la necessità di “azioni positive e normative” ma  anche di “comportamenti indotti dall'azione di governo".


La Ministra delle Pari Opportunità Barbara Pollastrini afferma: "Ci sono montagne da scalare in termini di mentalità, condivisione di un'idea di futuro, di modernità. Occorre un piano pluriennale straordinario, misure d'urto da sperimentare. Incentivi alle aziende, leva fiscale, formazione” concludendo che nell’attuale situazione non si può “stare fermi".


Mentre il Presidente del Consiglio Romano Prodi, con riferimento alla costituzione del Partito democratico lancia la proposta di un comitato promotore dell'assemblea costituente che dovrà essere formato da donne per la metà: "Dobbiamo avere un gruppo di persone, 20-30-40 o 50, ora non lo so -dice il Professore- che promuovano questo grande cammino popolare che porta all'assemblea costituente. Io propongo che questo gruppo di persone sia formato per metà da uomini e per metà da donne". Ed ha aggiunto: “Dieci anni fa non ero favorevole alle quote rosa” ma ”con l'attuale 'leggiaccia'” e visto   come i partiti hanno fatto le liste “per le donne è stato ancora peggio. Allora, -dice- facciamo un discorso serio di quote".


Resta solo da augurarsi che il Professore mantenga propositi e promesse.

 

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB