spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Altri argomenti arrow Articoli arrow Ricontate le schede lelettorali - Più voti al centro sinistra
Ricontate le schede lelettorali - Più voti al centro sinistra PDF Stampa E-mail
Scritto da I.G.   
mercoledì 06 giugno 2007
 ImageAncora una volta la conta delle schede elettorali fa emergere un lieve vantaggio per i partiti dell'Unione guidata da Romano Prodi. L'Unione guadagna 1262 voti - la CDL si ferma a 1162. Si tratta della verifica delle schede bianche e nulle delle elezioni politiche . Il controllo a campione ha riguardato 6 regioni. Lombardia, Lazio, Campania e Calabria, Puglia e Sicilia. La verifica è stata effettuata dalla Giunta per le elezioni del Senato. Come è abituato a fare nella sua campagna ormai quotidiana di attacco alle istituzioni , il "Caimano" figura di perdente incapace di accettare il responso delle urne e di dimostrarsi all'altezza di un ruolo di ex responabile politico , non ha mancato di tirare per la giacca ancora una volta il Capo dello Stato per chiedergli di "intervenire in una situazione come questa...ingiungendo a questi signori della sinistra di essere una vera maggioranza" (sic!).

La conta dei voti da risultati simili nella diverse regioni : tra le schede nulle in Sicilia sono stati recuperati 1247 voti; l'unione si è vista attribuire 632 schede e la CDL 606. In Puglia 129 schede sono state attribuite ai partiti dell'Unione e 90 al centro destra. In toscana 49 voti sono stati attribuiti alla CdL. e 97 all'Unione . Alla luce di questi modesti scarti e peraltro ininfluenti sul risultato elettorale la Giunta del Senato si è dichiarata disponibile a lasciar perdere questo tipo di verifica per puntare piuttosto l'attenzione sui voti validi. (fonte: La Repubblica 6-6-07)

 

Ultimo aggiornamento ( martedì 12 giugno 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB