spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Giugno 2018 Luglio 2018 Agosto 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 27 1
Settimana 28 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 29 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 30 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 31 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 32 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Altri argomenti arrow Annunci arrow Anoressia: un libro fa il punto della situazione in Italia
Anoressia: un libro fa il punto della situazione in Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
giovedì 07 giugno 2007
ImageMILANO - Giovanna Melandri, Ministro per le Politiche Giovanili, partendo dai dati della ricerca clinica che vede nei modelli socioculturali un fattore di diffusione dei disturbi alimentari, ripercorre in un libro la genesi dell'esperimento, intrapreso per contrastare malattie che colpiscono soprattutto le donne. Il 22 dicembre 2006 veniva firmato il Manifesto di autoregolamentazione della moda italiana contro l’anoressia per un impegno congiunto tra governo e mondo della moda volto a contrastare malattie come anoressia e bulimia."Come un chiodo" (Donzelli), è dunque un testo -scritto a quattro mani con Benedetta Silj- che evidenzia l’urgenza di una prevenzione fondata anche sulla promozione di modelli culturali diversi e positivi. Le autrici ne parleranno il 14 giugno presso la Libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte 2 a Milano, a partire dalle 18:00. Saranno presenti anche Mario Boselli, Presidente della Camera Nazionale della Moda italiana, e Massimo Recalcati, psicoanalista e docente di psicopatologia dei Disturbi del Comportamento Alimentare. Modererà Maria Latella.
Ultimo aggiornamento ( giovedì 07 giugno 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB