spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 16 arrow Fadela Amara :Sottosegretaria alle aree urbane
Fadela Amara :Sottosegretaria alle aree urbane PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
luned́ 30 aprile 2007

Image E' la prima vice ministra di radici maghrebine. L’azione e il progetto del movimento da lei fondato “Ni poutes, ni soumises” (né puttane né sottomesse )si ispira alla Laicité egalité mixité . Il movimento nato nelle banlieues urbane, tra le giovani donne figlie di emigranti, che non volevano essere nè emarginate né condannate all’integralismo religioso ma libere di scegliere .

Fadela è nata il 13 ottobre 1962 . Il movimento si è e manifestato pubblicamente l’8 marzo 2003 nella “Marcia delle donne contro i ghetti e per l’eguaglianza” che ha raccolto in poco tempo otre trentamila giovani ed ha attraversato numerose città francesi . Come essa stessa spiega, il movimento da lei creato e un movimento misto e popolare; la laicità l’uguaglianza e la mixité sono i pilastri sui quali si fonda la parità tra i sessi: queste sono state le basi per chiamare alla lotta un nuovo femminismo che si oppone alla lotta tra i generi “perché da millenni le donne lottano per raggiungere l’uguaglianza con gli uomini per godere pienamente la loro libertà; attraverso la nostra lotta noi vogliamo riaffermare questa esigenza di lotta comune”. La mixité è uno strumento del vivere insieme; è necessario abbattere le frontiere che separano i due sessi per instaurare il rispetto. La separazione imposta dalla tradizione tende a scavare un fossato tra le donne e gli uomini e nutre la disuguaglianza, poiché si suppone che le donne non abbiano le stesse competenze degli uomini e dunque, gli stessi diritti, Questa separazione si nutre di idee integraliste, che sono, val la pena di ricordarlo, un pericolo che minaccia i diritti delle donne. La minaccia integralista non riguarda soltanto la Francia è un problema esteso a livello mondiale … Su queste basi è cresciuto e si è rafforzato un movimento per i diritti che in poco tempo ha ottenuto un altissimo numero di adesioni e che prosegue intensamente la propria attività dando forza a quante /i intendono affermare la propria libertà di scegliere e decidere. E’ questo il movimento che ha portato Fadela Amara al ruolo di vice ministro alle politiche urbane

Ultimo aggiornamento ( domenica 24 giugno 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB