spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 19 arrow USA: tutte le donne della Presidenza
USA: tutte le donne della Presidenza PDF Stampa E-mail
Scritto da Irene Giacobbe   
sabato 04 agosto 2007

ImageHillary Rodham Clinton non è l'antesignana USA della candidatura femminile alla presidenza americana, anche se certamente è l'ultima in ordine di tempo nonchè la più conosciuta. C'era un tempo in cui le donne potevano candidarsi senza essere figlia di, moglie di, sorella di.... Tempi in cui, almeno agli inizi, più che la parentela, era l'impegno civile che davvero contava. Dal 1872 al 2004 ben 8 donne l'hanno preceduta. Un'attivista del partito per la parità di diritti la prima; la seconda fu un'avvocata, prima donna arrivata a lavorare davanti alla Corte suprema; nel '72 è la volta di una pacifista convinta: tempi in cui la politica era ancora un luogo dove condurre battaglie di uguaglianza e civiltà.

1872: Victoria Woodhull - Candidata per "Equal Rights Party". Fu eletto Ulysses Grant.

1884: Belva Ann Lockwood - Candidata per "Equal Rights Party". Fu eletto Grover Cleveland.

1884: Belva Ann Lockwood - Candidata per "Equal Rights Party". Fu eletto Benjamin Harrison.

1964: Chase Smith - Candidata Repubblicana nel Maine. Si ritirò lasciando il posto ad un altro candidato che non vinse. Fu eletto Lyndon Johnson.

1972: Shirley Chrisholm - La prima donna di colore in corsa per le presidenziali. Fu superata da un altro candidato democratico. Fu poi eletto Richard Nixon.

1972: Patsy Mink - Deputata delle Hawaii si candidò tra i democratici come pacifista.

1988: Pat Schroeder - Democratica del Colorado fu superata da Dukakis. L'elezione decretò Presidente Bush "padre".

2000: Elisabeth Dole - Nel 1999 annunciò la sua candidatura, per ritirarsi di lì a poco, lasciando il passo a colui che fu poi eletto presidente: G.W. Bush.

2004: Carol Moseley Braun - La prima donna di coloredel Senato USA. Fu tra i 10 candidati democratici in lizza alle elezioni che furono poi nuovamente vinte da G.W. Bush.

Ultimo aggiornamento ( sabato 04 agosto 2007 )
 
Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB