spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 21 arrow La "festa dei morti " nell'Italia contadina
La "festa dei morti " nell'Italia contadina PDF Stampa E-mail
Scritto da La Redazione   
giovedý 01 novembre 2007

ossi di morto La festa di Halloween o festa di ognissanti ha reso uniforme, in tutto il mondo, un rito che intreccia al ricordo dei defunti, riti pagani e cristiani declinati in cerimoniali consumistici . La notte dei defunti che ritornano sotto forma di teschio-zucca ha fatto passare in secondo piano l'eredità a lungo mantenuta e trasmessa di generazione in generazione della "festa dei morti" dalle lontane origini druidiche tramandata fino a noi dalla tradizione contadina. Nei ricordi della mia infanzia la notte tra il 1 e il 2 novembre era colma d'attesa....

La mattina seguente avremmo scoperto sotto il cuscino se i nonni morti, che durante l'anno controllavano, invisibili, i nostri comportamenti in famiglia, li avrebbero ben giudicati e quindi, noi bambine e bambini di sicilia avremmo ricevuto in segno di approvazione per i buoni comportamenti tenuti , dolcetti di marzapane e biscotti durissimi, di un bianco calcinato, profumati di essenza di chiodi di garofano, a forma di teschi, scheletri e tibie. Un modo domestico di ricordare i morti, che avevano l'aspetto rassicurante e familiare dei defunti cari, conosciuti, che tornavano a visitarci per una volta dal lontano, fantastico luogo in cui continuavano a "vivere". Il peso della responsabilità gravava grandemente sui nipoti che portavano il nome dei defunti ed erano chiamati a comportarsi di conseguenza. Con modalità analoghe in tutta italia si approntavano festeggiamenti e tavole imbandite con cibi e dolci legati alla sprecifica ricorrenza del ritorno dei morti. Un modo anche per esorcizzare le paure, per dire che "soltanto" in quella notte i morti avevano spazio di cittadinanza tra i vivi : Il giorno seguente sarebbero scomparsi per un intero lungo anno.

Ultimo aggiornamento ( giovedý 01 novembre 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB