spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 22 arrow Good News: costituzionalmente abolita in Italia la pena di morte
Good News: costituzionalmente abolita in Italia la pena di morte PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
domenica 11 novembre 2007

ImageROMA (9 Novembre) – Abolita la pena di Morte in Italia. Nonostante l’abolizione definitiva fosse stata sancita il 1° gennaio 1948 dalla Costituzione Italiana, che la aboliva definitivamente per tutti i reati comuni e militari commessi in tempo di pace, si facevano salvi i casi previsti dalle leggi militari in tempi di guerra. La Legge costituzionale 2 ottobre 2007, n. 1, modificando l’art. 27 della Costituzione, ha abrogato la possibilità di ammettere la pena di morte in caso di guerra (peraltro già abolita in via ordinaria con legge 13 ottobre 1994, n. 589).

Solo recentissimamente dunque l'abolizione totale della pena di morte in Italia è stata stabilita a livello costituzionale. In aggiunta, il Consiglio dei ministri venerdì 9 novembre ha approvato il disegno di legge per la ratifica del Protocollo n. 13 alla Convenzione del Consiglio d'Europa per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Un protocollo che abolisce la pena di morte in tutte le circostanze.

Ultimo aggiornamento ( domenica 11 novembre 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB